25 settembre 2020
Aggiornato 16:00
L'incontro

L'ambasciatrice della Repubblica Ceca fa visita al sindaco Dipiazza

Il sindaco, affiancato dal vicesindaco Pierpaolo Roberti, ha illustrato alla ospite le principali caratteristiche storico-culturali ed economiche della città, con particolare riferimento alle prospettive di sviluppo dei traffici portuali e del turismo crocieristico nonché alle opportunità offerte dal riuso dell'area del Porto Vecchio

TRIESTE - Visita istituzionale al Municipio di Trieste dell'Ambasciatore della Repubblica Ceca in Italia e a Malta, Hana Hubáčková. Nel corso di un cordiale incontro, svoltosi nel tradizionale Salotto Azzurro, il sindaco Roberto Dipiazza, affiancato dal vicesindaco Pierpaolo Roberti, ha illustrato alla ospite, che era accompagnata dal Consigliere per gli Affari economici e commerciali Jiri Jilek e dal Console onorario della Repubblica Ceca per il Friuli Venezia Giulia e il Trentino Alto Adige Paolo Petiziol, le principali caratteristiche storico-culturali ed economiche della città, con particolare riferimento alle prospettive di sviluppo dei traffici portuali e del turismo crocieristico nonché alle rilevanti opportunità offerte dal riuso della vasta area del Porto Vecchio. 

Rapporti sempre più stretti
Prospettive verso le quali la diplomatica, «non casualmente» affiancata da alcuni funzionari di Enti statali per il commercio e lo sviluppo degli investimenti (rispettivamente Ivana Troskova di CzechTrade Italia e Milan Kilik e Richard Schneider di CzechInvest) e dal Segretario generale della Camera di Commercio Italo-Ceca di Praga Matteo Mariani, si è dimostrata molto interessata, spiegando come la visita corrisponda appunto all'intendimento di approfondire le possibilità di un incremento dei rapporti in questi settori. Proprio in tal senso, concluso con la firma del Libro d'Oro degli ospiti illustri l'incontro in Municipio, la delegazione ceca si è recata quindi in Regione e presso l'Autorità Portuale per ulteriori colloqui con i vertici dei due Enti.