11 dicembre 2018
Aggiornato 13:00

A Grado, Ein Prosit dal 7 al 9 luglio

Si alza il sipario sulla più importante rassegna enogastronomica del Nordest che per la seconda volta ritorna in Laguna. Ein Prosit richia migliaia di appassionati e gourmand da tutta Italia e da diverse località oltre confine
A Grado torna Ein Prosit
A Grado torna Ein Prosit (Simone Di Luca)

GRADO - Seconda edizione per Ein Prosit Grado, dal 7 al 9 Luglio 2017: la rassegna enogastronomica in «Grado» di richiamare migliaia di appassionati e gourmand da tutta Italia e da diverse località oltre confine, in primis da Austria, Slovenia e Croazia. Momento principale della manifestazione sarà la mostra assaggio di venerdì 7 e sabato 8 Luglio che si terrà presso la Diga ed il Lungo Mare Nazario Sauro. Dalle 19 alle 24 il visitatore potrà degustare quattro tipologie di vino bianco, fermo o spumantizzato, presentato da ogni azienda, oltre alle varie specialità gastronomiche degli espositori. Sarà presente inoltre un piccolo spazio dedicato ad alcuni ristoratori selezionati della zona: «Isola del Gusto». Qui ci sarà la possibilità di assaggiare il menu pensato e proposto per l’occasione. Una quarantina gli appuntamenti complessivi di assoluto livello che saranno proposti nelle tre serate, tra cene stellate, degustazioni guidate ed incontri con 50 tra i più importanti produttori del panorama enogastronomico italiano ed internazionale.

Gli «Itinerari del Gusto»
5 saranno invece le stelle Michelin protagoniste degli «Itinerari del Gusto», ossia le cene in programma in selezionati ristoranti gradesi con alcuni dei più grandi cuochi italiani che propongono il meglio della propria cucina abbinata ai vini del Friuli Venezia Giulia. Philippe Lèveillè, (Miramonti L’Altro – 2 stelle Michelin) aprirà la rassegna con la cena di venerdì 7 Luglio al Ristorante All’Androna per lasciare spazio poi a quelle della domenica con Luciano Monosilio (Pipero Al Rex – 1 stella Michelin), Lorenzo Cogo (El Coq – 1 stella Michelin) ed Oliver Piras (Aga – 1 stella Michelin). Tra gli appuntamenti più richiesti dal pubblico di Ein Prosit anche le degustazioni guidate su Champagne e Borgogna, i grandi vini bianchi austriaci e, novità di questa edizione, le birre artigianali; ad introdurvi a queste chicche enologiche saranno Willi Klinger, Armando Castagno, Samuel Cogliati, Paolo Ianna, Savio Del Bianco e Luca Gardini. Nelle serate di sabato 7 e domenica 8 Luglio si terranno inoltre alcuni incontri e seminari incentrati sullo stato dell’enogastronomia nel nostro paese a cura di Paolo Vizzari, responsabile de «La Guida dell’Espresso». Il programma completo è consultabile sul sito www.einprosit.org

Tutti gli appuntamenti
Mostra Assaggio (venerdì 7 e sabato 8 Luglio, dalle 19 alle 24): si terrà sulla Diga ed il Lungo Mare Nazario Sauro, componendosi di due sezioni: «Vigneto» per i produttori di vino che presenteranno ognuno 4 vini bianchi della loro produzione e «Culinaria» per i produttori gastronomici che offriranno ai visitatori degli assaggi delle loro specialità; Degustazioni guidate: (venerdì 7 e sabato 8 Luglio) percorso con l’obiettivo di suggerire un approccio corretto al vino conducendo passo a passo nell’assaggio, per meglio apprezzare la storia, le caratteristiche e le peculiarità dei vini presentati e dei loro produttori. Gli appuntamenti si terranno presso le sale blu e gialla al piano terra dell’Hotel Fonzari; Gli incontri (sabato 7 e domenica 8 Luglio): opportunità di ascoltare alcuni degli interpreti della cucina italiana e del mondo dell’eno-gastronomia in generale, tra cui Alessandro Pipero ed Ana Ros. Tutti gli incontri ed i seminari sono gratuiti e si terranno presso il Velarium GIT Spa; Itinerari del gusto (venerdì 7 e domenica 9 Luglio): eventi di punta di Ein Prosit Grado sono le straordinarie cene in programma nei ristoranti, in cui la grande cucina incontra i vini regionali del Friuli Venezia Giulia grazie all’esperienza di alcuni tra i più importanti, affermati e innovativi chef del panorama italiano e internazionale; Welcome Grado ed Enoteche (da venerdì 7 a domenica 9 Luglio): racconto di una terra accogliente e di un mare pescoso. Selezionati ristoranti di Grado saranno felici di proporre ai visitatori la loro interpretazione della cucina gradese e lagunare in genere, con menu creati per l’occasione; nel contempo alcune enoteche di Grado saranno liete di proporre una selezione di vini in mescita. Per info e prenotazioni, direttamente presso il locale selezionato. Per info: Consorzio del Tarvisiano – www.einprosit.org – tel. (+39) 0428.2392 – info@einprositgrado.org