18 ottobre 2017
Aggiornato 00:30
Teatro

Trieste, al Castello di San Giusto va in scena «Uno più uno uguale a tre»

Mercoledì 28 giugno alle 21 appuntamento a Castello con il teatro per lo spettacolo inserito nel calendario di «Trieste Estate Giovani». Ecco tutti i dettagli

TRIESTE - In occasione di «Trieste Estate Giovani», la sezione speciale della rassegna Trieste Estate 2017, nata in seno all'Assessorato con delega alla cultura e ai giovani con l'obiettivo di dare spazio a produzioni artistiche giovanili ed eventi dedicati al pubblico over 14 - under 35, il Teatro degli Sterpi in collaborazione con il Cut Trieste, dopo l'anteprima nazionale al Tact Festival 2017, mercoledì 28 giugno, porta in scena «Uno più uno uguale a tre», testo di Anton Čechov, regia di Valentina Milan. Al Castello di San Giusto – Bastione Rotondo alle 21, i giovani attori daranno voce a un progetto iniziato a Bilbao nell'agosto del 2016 con la regista russa Marina Shimanskaya. Questo spettacolo racconta la storia di Elena e di Gregorio tra amori torbidi, passioni sfolgoranti, segreti più gretti, lettere, tende, fazzoletti, camerieri e di tutte quelle pulsioni e di quelle debolezze che rendono così umani questi personaggi. Ingresso gratuito. Per informazioni: www.tactfestival.org