11 dicembre 2018
Aggiornato 12:30

Premio Casanova 2017 al Castello di Spessa

Se la seduzione è leitmotiv intramontabile della manifestazione, in questa edizione 2017 Mario Luzzatto Fegiz ne sarà ‘cantore’: dopo averci sedotto per quattro decenni con le sue recensioni, adesso sarà lui a salire in scena per una performance dedicata proprio a “La seduzione della musica”
Premio Casanova 2017 al Castello di Spessa
Premio Casanova 2017 al Castello di Spessa (Fegiz)

GORIZIA - «Perchè Casanova usava la parola come arma di seduzione? Perchè non esistevano le play list». Parola di Mario Luzzatto Fegiz, Premio Casanova 2017 «per aver avvicinato i lettori dei giornali alle seduzioni della musica ‘non colta’, testimoniandone e divulgandone la forza, l’impatto sociale».  Se la seduzione è leitmotiv intramontabile del Premio Casanova, in questa edizione 2017 Mario Luzzatto Fegiz ne sarà ‘cantore’: dopo averci sedotto per quattro decenni con le sue recensioni, con interviste memorabili, con curiosità e aneddoti legati alle icone leggendarie del pop e della canzone d’autore, adesso sarà lui a salire in scena per una performance dedicata proprio a «La seduzione della musica», un ‘assolo’ di cui Fegiz è ideatore, autore, anima e interprete. Appuntamento quindi venerdì 30 giugno al Castello di Spessa (alle 20.30), cornice straordinaria per un omaggio alla multiforme personalità di Giacomo Casanova, filtrata dall’amore e dalla passione per la buona musica. Sarà un’incursione scenica travolgente, che parte da Casanova e arriva a Dalla e Caruso passando per Alan Parson. Una dichiarazione d’amore per la musica, narrata in prima persona da chi, per mestiere, di musica si è occupato come pochi altri. «Proprio per questo - spiega Fegiz - la musica è un valore assoluto, un’amante che non tradisce mai: come la religione, lo sport, l’amore e l’amicizia. Perché la musica cambia il mondo, o almeno ci prova. Lo rende sopportabile, a volte persino gradevole. E sopravvive a tutto: alle tragedie, agli amori, ai terremoti, alle guerre, ai genocidi».

 Informazioni - Castello di Spessa: 0481.808124 – www.castellodispessa.it info@castellodispessa.it