16 ottobre 2019
Aggiornato 06:30
Fotonotizia

Ferriera, un'altra nube di fumo in zona industriale: cresce la rabbia dei cittadini

Questa mattina, attorno alle 12, i residenti non hanno potuto fare a meno di notare la nebbia color piombo che si era sollevata in cielo. I militanti delle associazioni impegnate nel presidio permanente in zona piazza Sant’Antonio per la chiusura dell'area a caldo dello stabilimento invitano i cittadini a far sentire la propria voce

TRIESTE – Ancora una nube di fumo proveniente dalla Ferriera di Servola. Ed è di nuovo allarme. Questa mattina, attorno alle 12, cittadini e residenti non hanno potuto fare a meno di notare la nebbia color piombo che si era sollevata in cielo. E se da una parte la preoccupazione è tanta, la pazienza è sempre meno. I militanti delle associazioni impegnate nel presidio permanente in zona piazza Sant’Antonio per la chiusura dell'area a caldo dello stabilimento invitano i cittadini a far sentire la propria voce: la tutela della salute pubblica viene prima di tutto.