24 ottobre 2017
Aggiornato 11:00
Cultura

Torrenti celebra i 18 anni di ShorTS: «Un prodotto qualitativamente consolidato»

L'assessore regionale alla Cultura è intervenuto alla conferenza di presentazione della manifestazione che, dal 1 al 18 luglio, proporrà a Trieste cinema, laboratori, eventi speciali, incontri e passeggiate cinematografiche

L'assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti (© Regione Friuli Venezia Giulia)

TRIESTE  - «Diciotto anni che si vedono e pesano in termini di offerta e qualità delle proposte». Così l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Gianni Torrenti, ha voluto fare i migliori auguri di buon 18. compleanno a ShorTS International film festival, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione che, dal 1 al 18 luglio, proporrà a Trieste cinema, laboratori, eventi speciali, incontri e passeggiate cinematografiche. «La Regione ha investito importanti risorse in questo festival - ha affermato Torrenti - proprio perché rappresenta una buona pratica nel panorama dell'offerta culturale. Essendo ormai un prodotto qualitativamente consolidato, garantisce anche un'ottima attrattività dal punto di vista turistico». «Mi auguro - ha concluso l'assessore, ringraziando la presidente Chiara Valenti Omero - che ShorTS mantenga e sappia ulteriormente sviluppare la sua specializzazione nella selezione dei migliori cortometraggi in quanto rappresentano il tratto distintivo di questa iniziativa». L'edizione 2017 di ShorTS international film festival proporrà 4.318 cortometraggi provenienti da 123 paesi nel mondo. Di questi, 91 (18 italiani) saranno in concorso nella sezione Maremetraggio.