29 novembre 2020
Aggiornato 23:30
l'evento

Trieste aspetta la nuova nave di Msc Crociere e... Sofia Loren!

La Msc Seaside, al momento nella fase di allestimento finale nei bacini monfalconesi di Fincantieri, è la più grande nave da crociera realizzata in Italia e avrà come madrina l'attrice durante un evento che punta al coinvolgimento dell'intera città

TRIESTE - I festeggiamenti per il varo della nuova nave di Msc Crociere, la Seaside, previsto per il 30 novembre a Trieste, sono stati al centro dell'incontro tra la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, il presidente dell'Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico orientale, Zeno D'Agostino, il direttore delle relazioni istituzionali del gruppo Msc, Luigi Merlo, e l'assessore al Turismo del Comune di Trieste, Maurizio Bucci. La Msc Seaside, al momento nella fase di allestimento finale nei bacini monfalconesi di Fincantieri, è la più grande nave da crociera realizzata in Italia e avrà come madrina Sophia Loren durante un evento che punta al coinvolgimento della città, per l'organizzazione del quale Serracchiani ha ribadito la piena disponibilità della Regione a collaborare con le altre istituzioni ed enti locali.

Il programma
Numerose le ipotesi valutate nel corso dell'incontro, in particolare per le iniziative collaterali che saranno ora
esaminate con maggiore attenzione, soprattutto in considerazione del fattore climatico, tra cui quella del Comune di Trieste di anticipare l'allestimento natalizio di piazza dell'Unità d'Italia. Totale collaborazione è stata annunciata anche da parte di D'Agostino che ha rimarcato la sinergia creatasi tra gli enti in vista dell'evento programmato da Msc Crociere. Un dialogo tra istituzioni impostato sulla massima collaborazione che è stato apprezzato anche da Merlo, il quale ha ribadito l'importanza di Trieste e del suo porto per il gruppo Msc.