17 novembre 2019
Aggiornato 03:00
l'evento

Il Comune riporta in città le Frecce Tricolori: apriranno la Barcolana!

La conferma è stata data oggi dal sindaco Roberto Dipiazza nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti anche il presidente della SVGB Mitja Gialuz e il generale Bruno Morace, comandante militare del FVG
Roberto Dipiazza con il presidente della SVGB Mitja Gialuz e il generale Bruno Morace, comandante militare del FVG
Roberto Dipiazza con il presidente della SVGB Mitja Gialuz e il generale Bruno Morace, comandante militare del FVG Comune di Trieste

TRIESTE - Il Comune di Trieste riporta in città le Frecce Tricolori, che si esibiranno il 4 ottobre aprendo il programma ufficiale della Barcolana 2017. La conferma è stata data oggi dal sindaco Roberto Dipiazza nel corso di una conferenza stampa alla quale sono intervenuti anche il presidente della SVGB Mitja Gialuz e il generale Bruno Morace, comandante militare del FVG. «Questa presenza -ha detto il sindaco Roberto Dipiazza- ci rende particolarmente orgogliosi. Sarà una ulteriore bellissima giornata per la nostra città e ciò dimostra che, quando si lavora insieme, i risultati non mancano. Sembrava difficile ma ci siamo riusciti». Dipiazza ha ringraziato quindi sia il generale Morace che il presidente Gialuz. 

Onorati
«Per noi -ha detto il presidente della SVBG Mitja Gialuz- è un grandissimo onore e un piacere avere all'interno della Barcolana le Frecce Tricolori che sono una delle eccellenze italiane». Uno spirito di quadra eccezionale e valori come passione, sacrificio e capacità di condividere e unire accomunano la Pattuglia Acrobatica Nazionale e la Barcolana. «L'esibizione delle Frecce si trasforma sempre in una festa di popolo è quindi naturale che questa esibizione entri nella Barcolana, che è una festa di popolo». «Cercavamo di coinvolgere le Frecce Tricolori con un' esibizione a Trieste e quale migliore occasione che quella Barcolana -ha ribadito il generale Bruno Morace- coniugando così due eccellenze, quella dell'Aeronautica militare e quella della vela e della città». Grazie anche all'Aereo Club Italia di Campoformido siamo riusciti ad avere questa risposta positiva e il 4 ottobre, alle 10.30, ci sarà l'alzabandiera solenne, in piazza Unità d'Italia, con il sorvolo della Frecce che disegneranno nel cielo di Trieste il più grande Tricolore mai creato e assisteremo a una bellissima esibizione sul cielo del golfo.