17 novembre 2019
Aggiornato 02:30
Fi

Novelli, emergenza urgenza, flop della sanità Fvg

E' sul sistema dell'emergenza che si basa la sicurezza dei cittadini e non è sbagliato considerarlo il primo pilastro del sistema del welfare. La responsabilità politica e' enorme e chi di dovere dovrebbe trarne le conseguenze
Novelli, emergenza urgenza, flop della sanità Fvg
Novelli, emergenza urgenza, flop della sanità Fvg Regione Friuli Venezia Giulia

FVG - "Dopo i super proclami sulla bontà del SSR e sulla riduzione degli accessi nei PS dei codici bianchi, verrebbe da dire che, visto che non li vanno a prendere quando ci sono richieste di aiuto, è inevitabile che diminuiscano». Con questa amara battuta il consigliere regionale di FI Roberto Novelli commenta il gravissimo caso dell'ambulanza mai arrivata per soccorrere un' anziana signora ferita a Passons.

"L' avevamo detto in più occasioni e siamo sempre stati tacciati di fare allarmismo ma purtroppo i fatti continuano a darci ragione e a farne le spese sono sempre i cittadini che, secondo il duo Serracchiani-Telesca, avrebbero dovuto essere messi al centro della nefanda riforma sanitaria e di quello che ci ruota intorno, compreso il piano dell'emergenza urgenza. Allucinante è stato il commento sull'episodio del responsabile del 118, dott. Antonaglia, che ha candidamente dichiarato che il 118 non ha le risorse per fronteggiare tutte le evenienze a cui sono deputati. "Inutile fare conferenze stampa dicendo che va tutto bene e che i professionisti che hanno stilato il rapporto Crea sulle performance delle sanità regionali e che ci posiziona agli ultimi posti in Italia, sono 4 burloni che non hanno capito nulla. Sul sistema dell'emergenza urgenza non si scherza, quanti problemi sono già emersi e quanti ancora ne verranno? La centrale unica del 118 non funziona come dovrebbe, prima della sua attivazione queste cose non accadevano.

E' sul sistema dell'emergenza che si basa la sicurezza dei cittadini e non è sbagliato considerarlo il primo pilastro del sistema del welfare. La responsabilità politica e' enorme e chi di dovere dovrebbe trarne le conseguenze. Al riguardo presenterò un'interrogazione per avere tutti i dettagli su questo ma anche su altri incresciosi episodi che si sono verificati e che hanno evidenziato gravi criticità nei soccorsi".