19 agosto 2017
Aggiornato 20:30
minori in fvg

Approvato un avviso pubblico per la selezione di tutori di minori stranieri non accompagnati

Fabia Mellina Bares, Garante regionale dei diritti della persona con funzioni di garanzia per i bambini e gli adolescenti, e Carla Garlatti, presidente del Tribunale per i minorenni di Trieste, hanno sottoscritto un protocollo di intesa per l'istituzione dell'elenco dei tutori volontari di minori stranieri non accompagnati (Msna)

Sottoscritto un protocollo di intesa per l'istituzione dell'elenco dei tutori volontari di minori stranieri non accompagnati (© Europa Eu)

TRIESTE - Fabia Mellina Bares, Garante regionale dei diritti della persona con funzioni di garanzia per i bambini e gli adolescenti, e Carla Garlatti, presidente del Tribunale per i minorenni di Trieste, hanno sottoscritto un protocollo di intesa per l'istituzione dell'elenco dei tutori volontari di minori stranieri non accompagnati (Msna). «Il Protocollo - spiega Mellina Bares - intende promuovere e facilitare la nomina dei tutori volontari per Msna mediante l'istituzione di un apposto elenco, da mettere a disposizione dell'autorità giudiziaria, dando concreta attuazione a quanto previsto dalla cosiddetta legge Zampa».

Come fare domanda
«La funzione di tutore per Msna, di forte rilevanza sociale - sottolinea ancora la Garante -, è svolta a titolo volontario e gratuito, previa selezione e formazione degli interessati in possesso dei requisiti. Abbiamo, quindi, approvato un avviso pubblico per la selezione e la formazione dei tutori volontari di Msna nella nostra regione, finalizzato all'iscrizione nell'apposito elenco». L'atto specifica obiettivi, requisiti, modalità di presentazione della domanda, selezione, formazione. L'avviso è aperto, pertanto privo di termini e consente la presentazione delle domande in qualsiasi momento sulla base del modulo appositamente predisposto.