17 agosto 2017
Aggiornato 17:00
Lo scorso 25 luglio

Rubate in Slovenia oltre 230 stecche di sigarette: recuperate a Muggia

Le autorità di oltre confine stanno svolgendo le indagini per risalire alle generalità del proprietario dell'autovettura, mentre la refurtiva, dapprima sequestrata, è stata restituita

Rubate in Slovenia oltre 230 stecche di sigarette: recuperate a Muggia (© Polizia di Stato)

MUGGIA - Trovate in un'automobile a ridosso del confine con la Slovenia più di 230 stecche di sigarette rubate da un distributore di benzina a Skofije. Personale del commissariato di Muggia è intervenuto a seguito della segnalazione della Polizia slovena. Sono ancora in corso le indagini.

I fatti
Nella notte dello scorso 25 luglio, nella vicina Skofije (in Slovenia), si è perpetrato un furto ai danni del distributore di benzina Omv. Nel frangente sono state sottratte più di 230 stecche di sigarette di varie marche. La polizia slovena ha informato del fatto anche la polizia italiana e,  conseguentemente, personale del commissariato di Muggia ha battuto la zona confinaria e, con l'ausilio di una guardia giurata,  ha rintracciato in località Santa Barbara un'autovettura i cui occupanti si sono dati alla fuga scappando a piedi nelle limitrofe zone boschive. All'interno del veicolo sono stati rinvenuti la refurtiva e svariati attrezzi atti allo scasso. Le autorità di oltre confine stanno svolgendo le indagini per risalire alle generalità del proprietario dell'autovettura, mentre la refurtiva, dapprima sequestrata, è stata restituita.