18 ottobre 2017
Aggiornato 00:30
Sport

Under 15 Femminile di pallanuoto: scattano le finali scudetto

La squadra di Trieste difende il titolo tricolore. Esordio con la Florentia, poi arriva il Catania einfine il Volturno

Under 15 Femminile di pallanuoto: scattano le finali scudetto (© Pallanuoto Trieste)

TRIESTE - A dodici mesi di distanza dalla conquista dello scudetto, le orchette della Pallanuoto Trieste ci riprovano. Tra martedì 8 e venerdì 11 agosto nella Piscina Comunale di Rapallo si giocano le finali nazionali della categoria Under 15 femminile. E la squadra allenata da Andrea Piccoli e Ilaria Colautti si presenta al via con tutta l’intenzione di difendere il titolo tricolore conquistato nel 2016.

Otto le squadre in lizza, divise in due gironi
La Pallanuoto Trieste (le convocate per le finali scudetto sono Gaia Gregorutti, Noemi Renier, Sirya Mancini, Elisa Sblattero, Francesca Lonza, Veronica Gant, Giorgia Klatowski, Grace Marussi, Gaia Pasquon, Giada Spadoni, Aleksandra Jankovic, Sofia Renier, Rebecca Apollonio, Alessia Apollonio, Anna Zoch, Beatrice Bozzetta) è stata inserita nel gruppo 2, assieme a Rn Florentia, Orizzonte Catania e Volturno. Nel gruppo 1 le padrone di casa del Rapallo, Sis Roma, Bogliasco e Cosenza. Le orchette esordiranno martedì 8 agosto alle 18.30 per affrontare la Rn Florentia; mercoledì 9 agosto doppia sfida con Orizzonte Catania (12.45) e Volturno (18.00). Da giovedì 10 agosto il via alla fase decisiva, con gli incroci dei quarti di finale (definiti a seconda dei piazzamenti nei gironi) e poi le semifinali. Venerdì 11 agosto si giocheranno le gare per il podio, la finalissima scudetto è in programma alle 12.45.

Parola ai mister
«È una grande soddisfazione già essere arrivati fino a qui – spiegano gli allenatori della Pallanuoto Trieste Andrea Piccoli e Ilaria Colautti – è il quarto anno di fila che ci qualifichiamo per le finali scudetto Under 15 femminile. Difendere il titolo sarà davvero difficile, siamo la squadra campione in carica e tutti vorranno metterci in difficoltà. Le ragazze dovranno dare il massimo, in ogni partita». Il girone presenta subito avversari molto insidiosi: «Già la gara di esordio con la Florentia si prospetta molto delicata, sarebbe importantissimo iniziare bene. Poi mercoledì affronteremo l’Orizzonte Catania e il Volturno nel giro di poche ore, sarà fondamentale recuperare in fretta le energie». Poco prima della partenza alla volta di Rapallo, le orchette hanno ricevuto il caloroso «in bocca al lupo» da parte dell’assessore allo sport del Comune di Trieste Giorgio Rossi.

Info: www.pallanuototrieste.com | Facebook | Instagram |