Cronaca | sicurezza

Sicurezza a Duino Aurisina: contributi a chi installerà a casa impianti di videosorveglianza

Ma anche i sistemi antifurto e antirapina e di difesa dalle intrusioni, i sistemi di videosorveglianza di nuova produzione e con caratteristiche tecniche conformi alle norme vigenti saranno ammessi a contributo e potranno fare domanda i residenti da almeno 24 mesi con una dichiarazione Isee in corso di validità interessati

A Duino Aurisina scatta l'operazione sicurezza
A Duino Aurisina scatta l'operazione sicurezza (Diario di Trieste)

TRIESTE – Dopo l’approvazione, da parte dell'assemblea dell'Uti giuliana, del bando per la concessione di contributi volti a rendere più sicure le abitazioni dei cittadini, il Comune di Duino Aurisina dà il via ad una vera e propria «operazione sicurezza». Chi vorrà proteggersi con l'installazione di apparecchiature antifurto avrà infatti una speciale "copertura". I sistemi antirapina e di difesa dalle intrusioni, i sistemi di videosorveglianza di nuova produzione e con caratteristiche tecniche conformi alle norme vigenti saranno ammessi a contributo e potranno fare domanda i residenti da almeno 24 mesi con una dichiarazione Isee in corso di validità interessati. Sono esclusi gli impianti di videocitofonia, porte e persiane blindate, grate e inferriate. Gli impianti installati dovranno inoltre essere garantiti per almeno due anni dalla data di installazione; il costo della manodopera rientra tra le spese ammissibili.

I criteri validi

Saranno finanziabili solo gli interventi eseguiti su immobili o porzioni di essi, quali case singole o appartamenti in condominio, nei quali risieda il nucleo familiare della persona fisica richiedente, la quale potrà presentare una sola domanda di contributo. Saranno esclusi gli interventi eseguiti sulle parti comuni degli edifici. La spesa massima ammissibile al contributo è pari a 3 mila euro e non sono finanziabili interventi per spese inferiori a mille euro. Il contributo massimo erogabile non potrà superare il 50 per cento della spesa ammessa e non sarà cumulabile con altri contributi concessi, a qualsiasi titolo, per le stesse finalità e aventi a oggetto le stesse spese. La domanda potrà essere inoltrata dal 1° settembre al 31 ottobre di quest'anno al Comune di Duino Aurisina, facendo riferimento alle spese sostenute dal 1° giugno al 31 ottobre. Il bando e il modulo di domanda saranno a breve disponibili sul sito del Comune di Duino Aurisina.