Cronaca | controlli disposti dal questore

Furto al supermercato Pam: denunciata una giovane

All'interno della borsetta di M.J., nata nel 1998 in provincia di Oristano, sono stati trovati generi alimentari sottratti poco prima dalla ragazza e da altri due ragazzi rimasti ignoti.

Polizia di Stato
Polizia di Stato (Diario di Trieste)

TRIESTE - Ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha effettuato una serie di controlli straordinari disposti dal Questore di Trieste nel centro cittadino e nelle zone più frequentate. Nel complesso sono state controllate una cinquantina di persone, di cui una decina con a carico segnalazioni di vario tipo nella banca dati delle Forze dell’Ordine. In piazza Goldoni gli operatori hanno fermato e identificato un cittadino kosovaro, F.B., nato nel 1994. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti reati contro il patrimonio e la persona, ha a suo carico un divieto di ritorno nel comune di Trieste fino al prossimo ottobre. Motivo per il quale – dopo alcune formalità di rito - è stato denunciato. 

Furto
Sempre in piazza Goldoni il nervosismo manifestato durante il controllo dei documenti ha indotto gli agenti a verificare il contenuto della borsetta di una ragazza italiana, M.J., nata nel 1998 in provincia di Oristano. Vi sono stati trovati generi alimentari sottratti poco prima dalla ragazza e da altri due ragazzi rimasti ignoti dal supermercato Pam di via Battisti. Dopo le formalità di rito, la giovane è stata denunciata per furto alla locale Procura della Repubblica.