19 novembre 2017
Aggiornato 15:00
Applicato il regolamento di polizia urbana

Scambia la fontanella di piazza Venezia per un lavatoio: sanzionato

Grazie al nuovo Regolamento di Polizia Urbana anche questo tipo di comportamento può essere sanzionato pertanto, il personale della Polizia Locale dopo averlo identificato gli ha contestato l'art. 91 che prevede una sanzione di 200 euro

Gli agenti della Polizia Locale hanno multato un uomo (© Polizia Locale)

TRIESTE - Essere vicini ai cittadini nelle piazze e nelle strade più frequentate, diventare un punto di riferimento, giorno dopo giorno; grazie alla presenza costante nei luoghi più frequentati. Sono gli obiettivi della Polizia Locale. L'episodio si svolge alcuni giorni fa quando in piazza Venezia tra le tante persone presenti gli agenti scorgono un uomo che sta lavando i propri indumenti ma anche la propria persona sotto l'acqua della fontanella. L'uomo I.G. le sue iniziali di 27 anni bulgaro ha pensato bene di far il bucato all'aperto e non nel giardino di casa ma nella fontanella di piazza Venezia. 

Multato
Niente di più normale per lui. Non di certo per i turisti e i numerosi cittadini che si sono trovati di fronte uno spettacolo che ha un po’ dell’incredibile. Grazie al nuovo Regolamento di Polizia Urbana anche questo tipo di comportamento può essere sanzionato pertanto, il personale della Polizia Locale dopo averlo identificato gli ha contestato l'art. 91 che prevede una sanzione di 200 euro.