22 novembre 2017
Aggiornato 13:30
l'arresto sul carso triestino

Condannato a Torino per prostituzione minorile, bloccato a Fernetti: sconterà 6 anni di carcere

Un 33enne cittadino rumeno è stato arrestato ieri mattina a Fernetti dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera. Dovrà pagare anche una multa di 20.000 euro

Polizia di Frontiera (© Diario di Trieste)

TRIESTE - Aveva una condanna definitiva per prostituzione minorile ed aveva appena fatto ingresso in Italia: è stato arrestato ieri mattina a Fernetti dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera. Si tratta di un 33enne cittadino rumeno, destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel 2009 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Torino. V.R.R., queste le iniziali dell’uomo, dovrà scontare la pena di sei anni di reclusione, oltre a dover pagare una multa di 20.000 euro. Ora si trova nel carcere di via del Coroneo. 

Fermato con la famiglia
Lo straniero che viaggiava con la sua famiglia a bordo di un’autovettura con targa spagnola è stato fermato nell’ambito delle attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera, rafforzate ulteriormente nel corso degli ultimi giorni. Durante il controllo dei documenti, l’atteggiamento del comunitario ha subito insospettito gli agenti: da qui la decisione di approfondire le verifiche sulla sua identità e il conseguente arresto.