19 novembre 2018
Aggiornato 08:30

Accordo Barcolana-Rete FVG Marinas per offrire ai diportisti la migliore ospitalità

La Rete Fvg Marinas Network offrirà a tutti gli iscritti alla 49^ Barcolana, sconti del 25% sulle tariffe d’ormeggio mensili o giornaliere (a partire da un minimo di 4 notti e salvo disponibilità) nel periodo dal 1 settembre al 31 ottobre e in diversi marina sconti su lavaggio carena, alaggi e vari
Rete FVG Marinas
Rete FVG Marinas (Vela veneta)

TRIESTE - In autunno c’è più di un motivo per scegliere di ormeggiare la propria imbarcazione in uno dei Marina della Rete Fvg Marinas. Gli amministratori della Rete e Mitja Gialuz, Presidente della Società Velica Barcola e Grignano, organizzatrice della Barcolana, hanno infatti stretto un accordo di collaborazione per offrire ai diportisti la migliore ospitalità per vivere il Friuli Venezia Giulia, le sue coste e località, ben oltre il periodo della regata.  La Rete Fvg Marinas Network offrirà a tutti gli iscritti alla 49^ Barcolana, sconti del 25% sulle tariffe d’ormeggio mensili o giornaliere (a partire da un minimo di 4 notti e salvo disponibilità) nel periodo dal 1 settembre al 31 ottobre e in diversi marina sconti su lavaggio carena, alaggi e vari. L’accordo sarà esteso anche alle imbarcazioni a motore che vorranno raggiungere il Golfo di Trieste per assistere allo spettacolo della regata più affollata al mondo domenica 8 ottobre, che beneficeranno delle stesse scontistiche.

I suggerimenti di Sponza
«Siamo molto felici della collaborazione con Barcolana - ha dichiarato Roberto Sponza, amministratore per l’area Trieste-Muggia e direttore di Porto San Rocco - la Rete dei Marina ha colto la sfida della Barcolana di raggiungere quest’anno le 2000 barche alla partenza e ha pensato che il metodo migliore era invitare i diportisti ad arrivare nei Marina del Friuli Venezia Giulia alla fine delle crociere estive, per godersi tutto l’autunno velico giuliano e friulano e per essere poi parte attiva o testimoni di una regata da vero record. Grazie alle tariffe particolari applicate, tutti potranno avvicinarsi alla partenza della 49^ Barcolana anche con settimane di anticipo, senza avere la fretta di tornare ai propri ormeggi subito dopo. In questo modo si abbatte l’ostacolo meteo e si creano i tutti presupposti per poter dire: nell’anno del record io c’ero».

La soddisfazione di Gialuz
«La Rete Marinas – ha dichiarato il presidente della Svbg Mitja Gialuz – è un partner importante della Barcolana e ha colto subito la nostra richiesta di collaborazione volta a garantire agli armatori maggiori servizi e opportunità legati alla fruizione del territorio durante l’evento. Uno sconto-ormeggio consistente a chi partecipa alla Barcolana ha la valenza di un importante benvenuto, offre l’occasione ai velisti di gestire al meglio arrivo e partenza dal Friuli Venezia Giulia, soprattutto tenendo conto dell’aspetto sicurezza meteo. Grazie agli amministratori delle Marine che attraverso la Rete hanno costruito un pacchetto turistico-nautico di grande valore, un elemento di sinergia che rende, ancora di più, la Barcolana uno strumento a servizio del turismo regionale, oltre che grande evento».

Date e informazioni
Da settembre a fine ottobre il calendario di regate ed eventi in Friuli Venezia Giulia è molto ricco, con appuntamenti Open e a compenso da Lignano a Muggia, il programma completo è disponibile sul sito della XIII Zona FIV. Per finire, nei week end 14/15 e 20/21/22 ottobre ad Aprilia Marittima (accanto a Lignano Sabbiadoro - Udine) si terrà Nautilia, l’unica fiera nautica dell’usato con esposizione di imbarcazioni a terra. Per l’edizione 2017 sono attese oltre 300 barche, con più di 30 marchi rappresentati, tutte in pronta consegna e con un buon rapporto qualità prezzo. Su una superficie espositiva di 50.000 mq., i visitatori potranno usufruire di 1000 metri lineari di banchine a terra, attraverso pratici pontili fissi che consentiranno di controllare le barche anche sotto la linea di galleggiamento.