19 novembre 2017
Aggiornato 15:00
Applicato il regolamento di polizia urbana

Decoro urbano, la Polizia Locale sanziona 4 negozianti per esposizione della merce

E' successo nella zona compresa tra via Trento, via Ghega e via Cellini: tre negozi di abbigliamento e uno di chincaglieria. Si tratta di un ulteriore passo nella direzione del contrasto al degrado dell’arredo urbano cittadino

Polizia Locale (© Diario di Trieste)

TRIESTE - La Polizia Locale continua a monitorare il territorio fornendo il più possibile un servizio di sorveglianza sulla città: valido alleato per combattere il degrado cittadino continua a essere il Regolamento di Polizia Urbana. Nell’ultima settimana il personale della Polizia Locale ha effettuato numerosi controlli in altrettanti esercizi commerciali al fine di verificare l’esposizione corretta della merce fuori dal proprio negozio. L’obiettivo dell’operazione è stato ripristinare il decoro urbano e verificare il rispetto dell’occupazione del suolo pubblico. 

Quattro sanzionati
Quattro sono state le sanzioni rilevate ad altrettanti negozianti nella zona compresa tra via Trento, via Ghega e via Cellini: tre negozi di abbigliamento e uno di chincaglieria. Si tratta, dunque, di un ulteriore passo nella direzione del contrasto al degrado dell’arredo urbano cittadino costituito anche dall’esposizione indistinta e senza regole di capi d’abbigliamento, souvenirs, ma anche altri articoli turistici all’esterno di negozi.