19 novembre 2017
Aggiornato 15:00
weekend di musica

Si avvicina la 18a edizione del Premio "Trio di Trieste": in gara musicisti da tutto il mondo

L’edizione 2017 è dedicata all'esecuzione dei Trii e dei Quartetti con pianoforte ed archi: il concerto dei vincitori è già in agenda lunedì 11 settembre. In gara nelle giornate precedenti si sfideranno 8 Ensemble

Trio Zadig (© Associazione Chamber Music)

TRIESTE - Da sabato 9 a lunedì 11 settembre, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi di Trieste, riflettori sulla 18^ edizione del Concorso internazionale Premio Trio di Trieste, uno degli eventi cameristici più noti e attesi sulle scene musicali mondiali: curato e promosso dall’associazione Chamber Music Trieste per la direzione artistica di Fedra Florit,il Premio annovera ad oggi la partecipazione di circa 650 complessi, ovvero oltre 1500 musicisti provenienti da Paesi di tutto il mondo. La 18^ edizione, dedicataria della Medaglia del Presidente della Repubblica, è realizzata con il patrocinio e il contributo del Comune di Trieste, della Regione autonoma Friuli Venezia Giulia, dell’In.C.E - Iniziativa Centro-Europea ed è sostenuta da Assicurazioni Generali, Fondazione CRTrieste, Fondazione Casali, Fondazione Ernesto Illy, Beneficentia Stiftung, Rotary Club Trieste Nord, Banca Popolare di Cividale, Siderurgica Triestina e Samer & Co.Shipping. Collaborano all’iniziativa il Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini, l’Associazione Chromas, Suono Vivo - Padova e la sede Rai Friuli Venezia Giulia.

Pianoforte e archi
L’edizione 2017 è dedicata all'esecuzione dei Trii e dei Quartetti con pianoforte ed archi: il concerto dei vincitori è già in agenda lunedì 11 settembre, nella Sala Ridotto del Teatro Verdi alle 20.30, sarà ripreso e diffuso da Radio3 Suite. In gara nelle giornate precedenti si sfideranno 8 Ensemble scelti a Trieste dalla Giuria 2017 del Premio, presieduta dal violoncellista Francesco Strano. Sono l’italo-giapponese Kanon Trio e inoltre Gutfreund Trio (Germania), Herbert Piano Trio (Polonia), Imperto Piano Trio (Polonia), Lobkowicz Trio (Repubblica Ceca), Trio Gaon (Corea del Sud-Germania), Trio Marvin (Kazakistan-Russia-Germania) e Trio Zadig (Gran Bretagna-Francia). La seconda prova eliminatoria e la prova finale «live» - tutte con accesso aperto al pubblico - si svolgeranno dal 9 all’11 settembre nella Sala del Ridotto «Victor de Sabata» del Teatro Verdi di Trieste, con il seguente orario: sabato 9 settembre dalle 13 alle 17; domenica 10 settembre dalle 10 alle 17, lunedi 11 settembre dalle 10. Per ogni singola eliminatoria è prevista l’esecuzione di un’ora di musica. Nel corso delle prove saranno eseguite pagine di Beethoven, Brahms e un brano d’obbligo contemporaneo di Simone Corti, cui si aggiunge il programma finale a libera scelta. Tutte le informazioni al sito www.acmtrioditrieste.it