19 novembre 2017
Aggiornato 15:00
L'evento in piazza ponterosso

"I Colori del mondo", appuntamento con i ritmi brasiliani della Banda Berimbau

Il gruppo di percussioni brasiliane sarà il protagonista della serata di "I colori del mondo" con Batucada, uno show percussivo in cui vengono presentati ritmi provenienti da differenti zone del Brasile come samba, maracatù, ijexa, sambareggae

La Banda Berimbau (© I colori del mondo)

TRIESTE - Fino al 3 settembre Piazza Ponterosso a Trieste sarà un tripudio di Colori e Sapori del mondo. E' la prima edizione della manifestazione a ingresso libero «I Colori del mondo», Festival di musiche sapori e artigianato che per nove giorni propone un viaggio nelle tradizioni e nelle culture di vari Paesi, dal Perù all'Indonesia, dall'India al Madagascar fino alla Francia e all'Istria senza tralasciare naturalmente l'Italia. La manifestazione, promossa da Altamarea Eventi in co-organizzazione con il Comune di Trieste, è improntata principalmente sulla cultura e sulla tradizione musicale attraverso serate a tema dedicate ai diversi Paesi coinvolti: si spazia dalle formazioni bandistiche alle bande balcaniche al tip tap fino alla danza classica indiana, alle percussioni brasiliane e alla Batucada per arrivare, a inizio settembre, a un'anticipazione dell'Oktoberfest con gruppi musicali e Dj.

I protagonisti
Gradito ospite sarà il gruppo vocale della Comunità degli italiani di Villanova del Quieto che, in costume tipico, proporrà al pubblico canzoni popolari accompagnate dalla fisarmonica e una parodia di Angelo Cecchelin. Sono previste anche attività gratuite e dimostrazioni che coinvolgeranno il pubblico del festival: l'associazione MYS - massage yoga sound proporrà ad esempio una serata di meditazione guidata con gong, campane di cristallo alchemie e campane tibetane antiche. Non mancheranno sessioni di di Dance Fitness con Natalya Kobzar, di Odaka Yoga con Miky.

Gli eventi di oggi
Il programma di oggi prevede dalle 20.30 l'esibizione, prima in un concerto itinerante e poi sul palco di piazza Ponterosso, della Banda Berimbau. La Banda Berimbau è un gruppo di percussioni brasiliane che offre diversi tipi di spettacoli e concerti. Nata nel 1999, è formata da musicisti di varie regioni italiane e paesi stranieri. Ha base a Trieste ed è il gruppo più importante in Italia nel genere, con centinaia di esibizioni in situazioni di vario tipo in Europa, Sud america e Medio Oriente. Tra gli spettacoli proposti, Batucada è uno show percussivo in cui vengono presentati ritmi provenienti da differenti zone del Brasile come samba, maracatù, ijexa, sambareggae e composizioni originali moderne dal funky al drum’n bass.

Lo spettacolo
Lo spettacolo può essere realizzato in acustico su strada, come street band, da fermi o in parata nello stile delle scuole di samba di Rio, dei blocos afro di Salvador e delle Naçao di Maracatu' di Recife, oppure su palco, con o senza amplificazione insieme allo show di ballerine brasiliane o dei capoeristi. Dall’incontro tra i grandi classici italiani e internazionali con gli incontenibili ritmi brasiliani nasce invece il «Banda Berimbau Show». Qui i ritmi tipici delle «baterias de samba» di rio de janeiro e dei «blocos afro» di salvador de bahia si fondono con le meravigliose melodie della canzone d’autore. Il risultato è uno spettacolo unico, che invita il pubblico a cantare, ballare e scatenarsi. Da Battisti agli U2 passando per Celentano, Jovanotti, Adoniran Barbosa, Prince e Police: i grandi successi della canzone italiana e del pop internazionale vengono reinterpretati in chiave percussiva con arrangiamenti originali in pieno stile brasiliano.