15 dicembre 2017
Aggiornato 05:30
la rassegna

Trieste Estate, gli appuntamenti da venerdì 1 a domenica 3 settembre

Sta per concludersi la rassegna “Trieste Estate” promossa dal Comune nel corso della bella stagione, da giugno a settembre, per animare la città con tanti momenti di intrattenimento per tutti: venerdì, al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto, alle 21, va in scena "Canta il grammofono. Quelle strane canzoni degli anni Venti"

Si conclude la rassegna Trieste Estate (© Diario di Trieste)

TRIESTE - Sta per concludersi la rassegna «Trieste Estate» promossa dal Comune nel corso della bella stagione, da giugno a settembre, per animare la città con tanti momenti di intrattenimento per tutti: venerdì 1 settembre, al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto, alle 21, va in scena «Canta il grammofono. Quelle strane canzoni degli anni Venti». Con Paolo Venier e Francesco Bernasconi. A cura di Associazione Culturale Multimusica. Sempre alle 21, al Civico Museo del Mare di via Campo Marzio 5, proiezione del film documentario musicato «L'ultima notte della Wien» Un’idea di Fabio Tamburin e Alessandro Ormas, riprese di Claudio Sepin. Accompagnamento musicale del Blechbläserquintet IR 97 (quintetto di fiati) diretto da Flavio Sgubin; commenti di Roberto Todero.
Prima della proiezione, alle 19.30, si terrà un incontro del ciclo Dalla matita alla nave: storia e lezioni di disegno e progetto navale, a cura di Walter Macovaz. 

Nel weekend
Sabato 2 settembre, al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto, alle ore 21,si rappresenta «La sua grande occasione»,Monologo comico di Alan Bennet; regista e interprete Diana Höbel. A cura di Diana Höbel in collaborazione con TrentoSpettacoli produzione e distribuzione teatrale 
Domenica 3 settembre, con inizio alle 21, al Bastione Rotondo del Castello di San Giusto, è di scena lo spettacolo teatrale «Elizabeta, poslednji dan cesarice- Elisabeth, l'ultimo giorno di un'imperatrice». Scritto e diretto da Lino Marrazzo; con Nikla Petruška Panizon. In lingua slovena con sopratitoli in italiano. Una produzione dello Slovensko stalno gledališč e-Teatro Stabile Sloveno. Dal 4 al 28 settembre, proseguiranno invece gli incontri estivi dedicati alle letture per i bambini, di «Incontriamoci#abassavoce» e «Giovedì? Bibliotechiamoci!»