25 aprile 2018
Aggiornato 10:30
la manifestazione

Al Festival 'I Colori del mondo' si balla il tip tap con la scuola di danza Toc Toc

La manifestazione dedicata alla musica, ai sapori e all'artigianato, che per nove giorni propone un viaggio nelle tradizioni e nelle culture di vari Paesi, dal Perù all'Indonesia, dall'India al Madagascar fino alla Francia e all'Istria senza tralasciare l'Italia, prosegue tra appuntamenti di musica e danza

I ragazzi della scuola di danza toc toc (© I colori del mondo)

TRIESTE - Fino al 3 settembre 2017 Piazza Ponterosso a Trieste sarà un tripudio di Colori e Sapori del mondo. L'occasione è fornita dalla I edizione della manifestazione a ingresso libero «I Colori del mondo», Festival di musiche sapori e artigianato che per nove giorni propone un viaggio nelle tradizioni e nelle culture di vari Paesi, dal Perù all'Indonesia, dall'India al Madagascar fino alla Francia e all'Istria senza tralasciare naturalmente l'Italia. La manifestazione, promossa da Altamarea Eventi in co-organizzazione con il Comune di Trieste, è improntata principalmente sulla cultura e sulla tradizione musicale attraverso serate a tema dedicate ai diversi Paesi coinvolti: si spazia dalle formazioni bandistiche alle bande balcaniche al tip tap fino alla danza classica indiana, alle percussioni brasiliane e alla Batucada per arrivare, a inizio settembre, a un'anticipazione dell'Oktoberfest con gruppi musicali e Dj. Gradito ospite sarà il gruppo vocale della Comunità degli italiani di Villanova del Quieto che, in costume tipico, proporrà al pubblico canzoni popolari accompagnate dalla fisarmonica e una parodia di Angelo Cecchelin. Sono previste anche attività gratuite e dimostrazioni che coinvolgeranno il pubblico del festival: l'associazione MYS - massage yoga sound proporrà ad esempio una serata di meditazione guidata con gong, campane di cristallo alchemie e campane tibetane antiche. Non mancheranno sessioni di di Dance Fitness con Natalya Kobzar, di Odaka Yoga con Miky.

Il programma di oggi
Questa sera alle 19 si comincia con un'esibizione di Tip Tap della Scuola di danza Toc Toc e alle 20.30 si prosegue con il concerto del Safe & Sound Quartet. «Toc Toc - La scuola che fa spettacolo» dal 2008 è una scuola creativa dove il tip tap la fa da padrone, ma anche gli spettacoli sempre inediti e sempre originali la rendono forse insolita o forse speciale. La direzione artistica è curata da Michela Bianco, diplomata MTS, allieva principalmente di Gillian Bruce e poi assidua studente a innumerevoli stage di tap con maestri e ballerini internazionali. Il quartetto di musicisti triestini Safe & Sound, composto da voce, violino, chitarra e basso, esegue un vasto repertorio di cover di grandi classici italiani rivisitati in chiave acustica e impreziosti dal suono del violino: si va da Mina a Concato a Dalla, Battisti fino ad alcune hit internazionali di Amy Winehouse, U2 e molti altri.