17 ottobre 2017
Aggiornato 15:00
l'anniversario

Lufthansa a Trieste: da 30 anni collega la cittą e la regione all’Europa e al mondo

Si celebra oggi il 30° anniversario di presenza di Lufthansa a Trieste (il primo collegamento, infatti, risale al 1° agosto 1987, con il volo Monaco Trieste LH5584), tre decenni che hanno visto crescere il traffico da e verso il Friuli Venezia Giulia favorendo l’integrazione della regione in Europa e nel mondo

Il primo volo Lufthansa (© Trieste Airport)

TRIESTE - Oggi, 30 agosto 2017, si celebra il 30° anniversario di presenza di Lufthansa a Trieste (il primo collegamento, infatti, risale al 1° agosto 1987, con il volo Monaco Trieste LH5584), tre decenni che hanno visto crescere il traffico da e verso il Friuli Venezia Giulia favorendo l’integrazione della regione in Europa e nel mondo. Lufthansa opera 3 collegamenti giornalieri, per un totale di 20 voli settimanali, da Trieste Airport all’hub di Monaco, con Bombardier CRJ900. Nel primo semestre 2017, da gennaio a giugno, la compagnia tedesca ha trasportato oltre 57.800 passeggeri, registrando un significativo incremento del 12,4% rispetto all’anno precedente. 

I collegamenti
Se si considera il traffico outgoing, i voli Lufthansa garantiscono ai passeggeri ottime coincidenze con l’esteso network di voli Lufthansa da Monaco, l'aeroporto preferito dagli italiani per i suoi minimi tempi di transito e per i numerosi servizi, tra cui quelli dedicati ai passeggeri Premium e First Class e le aree check in per famiglie con bambini – e permettono di effettuare viaggi di andata e ritorno, anche in giornata, verso la maggior parte delle destinazioni europee, tra cui Düsseldorf, Bruxelles, Amburgo, Amsterdam, Londra, Helsinki e Berlino. Tra le destinazioni principali a livello intercontinentale, troviamo Miami, New York, San Francisco, Los Angeles, Chicago, Shanghai, Città Del Messico, Tokyo, Washington e Delhi. L’analisi delle destinazioni conferma una generale coincidenza con la rete industriale delle imprese locali, in particolare del settore assicurativo, siderurgico, cantieristico/navale e alimentare, che volano con la compagnia tedesca per sviluppare le proprie attività, mantenere i collegamenti con i molti stabilimenti distribuiti all’estero, in una parola prender parte al grande processo di globalizzazione dell’economia mondiale. 

Clienti e destinazioni
Guardando invece al traffico incoming, si nota come Trieste e il Friuli siano particolarmente apprezzati dai turisti tedeschi, americani, inglesi, svedesi, belgi e norvegesi. «La nostra presenza trentennale all’aeroporto di Trieste dimostra l’impegno nei confronti del mercato italiano, paese in Europa dove serviamo il maggior numero di destinazioni – e nello specifico di Trieste e della regione. Grazie a Lufthansa, i passeggeri usufruiscono di ottimi collegamenti verso il moderno e pluripremiato hub di Monaco e da li verso ben 136 destinazioni in 46 Paesi nel mondo - commenta Steffen Weinstok, Senior Director Sales Italy & Malta Lufthansa Group - Tra i nostri principali clienti nella regione ci sono più di 100 aziende, di diverse dimensioni e settori, accomunate dalla necessità di raggiungere comodamente varie zone del mondo. Chi viaggia per affari sceglie i nostri voli per il vasto network e gli ottimi collegamenti ma anche perché siamo in grado di offrire orari comodi per i trasferimenti di lavoro in giornata. Inoltre, grazie alle nostre joint venture in Asia e Nord America, offriamo un grande numero di destinazioni e servizi integrati nei più importanti mercati intercontinentali del mondo, garantendo così ulteriori vantaggi per i passeggeri»

Legame tra Trieste Airport e Lufthansa
«Il Friuli Venezia Giulia, e Trieste in particolare, sono legati storicamente e affettivamente alla cultura mitteleropea. Celebrare insieme agli amici di Lufthansa questo storico anniversario ci aiuta a ricordare il ruolo della nostra regione in un’Europa che deve la sua ricchezza allo scambio di cultura e know-how tra paesi. Siamo felici della collaborazione con Lufthansa anche per questo motivo» ha affermato Antonio Marano, Presidente di Trieste Airport. «Questo significativo anniversario cade in un periodo di importante sviluppo per Trieste Airport, un’evoluzione che riguarda aspetti fondamentali di questa infrastruttura strategica per l’economia regionale: dalla realizzazione del polo intermodale alla crescita dei collegamenti e del traffico – dichiara Marco Consalvo, Direttore Generale di Trieste Airport – in questo contesto siamo consapevoli di poter contare sulla partnership consolidata con Lufthansa che assicura da trent’anni al grande bacino d’utenza del nostro scalo un collegamento strategico e una qualità del servizio elevata e costante». 

Servizi
Il Gruppo Lufthansa è rinomato per la sua affidabilità e per il suo prodotto di qualità sia a terra che a bordo, risultando ideale per i passeggeri in viaggio per affari e per piacere.  Il settore del trasporto aereo è in continua evoluzione e il Gruppo Lufthansa vuole rispondere tempestivamente ai cambiamenti, con soluzioni e proposte in linea con le richieste del mercato. Ad esempio, in tema di tecnologia, oltre a Internet a bordo già presente su tutta la flotta intercontinentale Lufthansa, è ora possibile connettersi alla rete anche sui voli a corto e medio raggio Lufthansa (in graduale implementazione).