17 ottobre 2017
Aggiornato 15:00
politica

Festa dell'Unità del Pd di Trieste: si parla dei Balcani occidentali con Pino e Serracchiani

L'appuntamento è per domenica 3 settembre a Trieste, alle 18.45 sulla terrazza dello stabilimento balneare Ausonia (Riva Traiana 2). Interverranno anche il deputato al Parlamento europeo per la Slovenia Ivo Vajgl e il deputato all’Europarlamento per la Croazia Ivan Nino Jakovcic

La presidente della Regione, Debora Serracchiani (© Diario di Trieste)

TRIESTE - I Balcani occidentali, in particolare sul ruolo internazionale di Trieste e il rapporto della città con i Paesi di quest’area. E' questo il tema che verrà affrontato domenica 3 settembre a Trieste, alle 18.45 sulla terrazza dello stabilimento balneare Ausonia (Riva Traiana 2), con l'apertura della Festa dell’Unità del Pd di Trieste (in caso di maltempo la festa si svolgerà comunque, nell’area coperta al pianoterra dello stabilimento).

I protagonisti
Il dibattito sarà aperto dalla segretaria provinciale Adele Pino e vedrà gli interventi del sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione sociale Vincenzo Amendola, della presidente Debora Serracchiani, del deputato al Parlamento europeo per la Slovenia Ivo Vajgl, del deputato all’Europarlamento per la Croazia Ivan Nino Jakovcic. L’incontro, dal titolo «Dopo il vertice di Trieste, Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Croazia: quale ruolo comune nei Balcani occidentali?», sarà moderato da Roberto Weber.