13 maggio 2021
Aggiornato 05:30
nella serata di ieri

Prende a calci la porta del bus: denunciato un 50enne triestino

Ieri sera si trovava a bordo di un bus della Trieste Trasporti diretto verso Muggia quando, nei pressi di piazzale Valmaura, per futili motivi, ha tirato un calcio alla porta scorrevole centrale del mezzo, adibita all’uscita dei passeggeri, danneggiando la vetrata

TRIESTE- La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per danneggiamento il triestino W.R., nato nel 1967. Ieri sera si trovava a bordo di un bus della Trieste Trasporti diretto verso Muggia quando, nei pressi di piazzale Valmaura, per futili motivi, ha tirato un calcio alla porta scorrevole centrale del mezzo, adibita all’uscita dei passeggeri, danneggiando la vetrata. L’autista ha avvisato la propria sala operativa e questa ha informato la Questura. Un equipaggio della Squadra Volante ha raggiunto il bus alla fermata dell’ex dazio in via Flavia e ha identificato l’uomo. Ricostruito l’episodio, W.R. è stato denunciato.