16 giugno 2019
Aggiornato 10:30
in radio

Tra internet e smartphone, i consigli utili della Polizia di Stato

Domani, nono appuntamento della collaborazione fra la RAI – Sede regionale del Friuli Venezia Giulia e la Polizia di Stato. Nell’ambito del programma “Un tranquillo week end…da paura! Estate”
Polizia di Stato
Polizia di Stato Diario di Trieste

TRIESTE - Domani, venerdì 8, nono appuntamento della collaborazione fra la RAI – Sede regionale del Friuli Venezia Giulia e la Polizia di Stato. Nell’ambito del programma «Un tranquillo week end…da paura! Estate» (rubrica radiofonica molto seguita, condotta da Ornella Serafini dalla sede di Trieste, e da Alberto Rochira dagli studi di Udine, e irradiata da RadioRai per il Friuli Venezia Giulia sulle frequenze di Radio1), domani, verso le 12, il Direttore Tecnico Giuseppe Panarello, Vice Dirigente del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni del Friuli Venezia Giulia, si soffermerà in particolare sul ruolo di internet e dello smartphone. 

Tutte le informazioni utili
La collaborazione proseguirà, con un appuntamento settimanale, alle 12, ogni venerdì fino alla fine di settembre. Al programma è prevista la partecipazione di funzionari della Questura di Trieste, del Compartimento di Polizia Stradale, Ferroviaria e Postale della Polizia di Stato operanti in Friuli Venezia Giulia. Saranno illustrate le iniziative istituzionali e saranno forniti agli ascoltatori informazioni e consigli utili - ad esempio - per far fronte alle truffe, ai sospetti acquisti in rete, alla sicurezza sulle strada e a prevenire condotte che mettono a rischio la vita propria e altrui (sui binari, sulle strade e in mare).