19 novembre 2018
Aggiornato 11:00

Rinvenuto il corpo di un uomo carbonizzato in un incendio

Era da poco passata la mezzanotte di lunedý 25 settembre quando in via Udine, nel comune di San Lorenzo isontino, la casa a due piani dell'uomo ha preso fuoco
Rinvenuto il corpo di un uomo carbonizzato in un incendio
Rinvenuto il corpo di un uomo carbonizzato in un incendio (Adobe Stock)

SAN LORENZO ISONTINO - Era circa l'una di notte di lunedì 25 settembre quando in via Udine, nel comune di San Lorenzo isontino, una casa a due piani ha preso fuoco. Sono stati i i vicini, che hanno visto levarsi le prime colonne di fumo, a dare l'allarme. Come anticipato da Il Gazzettino, a intervenire tempestivamente i vigili del fuoco di Gorizia che sono rimasti sul posto fino alle 6.30 rinvenendo il corpo carbonizzato di un uomo, un anziano di 90 anni, che viveva da solo. Il cadavere è stato trovato nella cucina, al piano terra dell'abitazione; restano da chiarire le cause della morte dell'uomo che si ipotizza potrebbe essere deceduto per malore o per intossicazione. Indagini in corso anche per capire i motivi che hanno scatenato il rogo. La casa è stata messa in sicurezza dai pompieri ed è stata posta sotto sequestro dell'autorità giudiziaria.