8 dicembre 2019
Aggiornato 04:30
l’iniziativa del Demanio

Castello Alimonda di Sagrado è tra le case, ville e castelli in concessione gratuita agli under 40

C’è anche il castello Alimonda nella lista dei 103 immobili che vengono dati in concessione gratuita a imprese, cooperative e associazioni nell'ambito del progetto «Cammini e Percorsi»

SAGRADO - Il castello Alimonda, in provincia di Gorizia, è uno dei 103 immobili in concessione gratuita agli Under 40 nell’ambito del progetto dell’Agenzia del Demanio «Cammini e Percorsi»: dislocati lungo tutta la penisola, abbandonati o in disuso, verranno assegnati a imprese e cooperative, o privati, perché li trasformino in strutture turistiche. L'inserimento del castello nel progetto nazionale è il primo passo verso la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico e culturale di Sagrado. La concessione gratuita (9 anni più 9) sarà concessa a imprese, cooperative e associazioni che abbiano in prevalenza soci under 40.

La storia del castello
Il castello Alimonda venne costruito a Sagrado nel 1885 per volere di due fratelli originari di Trieste: Francesco e Nino de Alimonda. Inaugurato nel giugno 1888, il castello venne subito messo in funzione come casa di cure (per il fatto che qui si alternava l’aria di monte con quella di mare). Nel 1982 il Comune di Sagrado ne acquistò la proprietà, adibendolo a scuola elementare.