20 gennaio 2019
Aggiornato 14:30
Eventi

Trieste, gli appuntamenti da non perdere martedì 26 settembre

Una serata di cultura e relax quella che sta per arrivare. In programma eventi dedicati alla musica, alla fotografia ma anche alla scoperta delle stelle e ai nostri bambini. Ecco cosa vi attende
Trieste, gli appuntamenti da non perdere martedì 26 settembre
Trieste, gli appuntamenti da non perdere martedì 26 settembre Shutterstock

TRIESTE – Inizio settimana in relax. Sarà possibile dedicarsi alla cultura, alla scienza, alla musica e a molto altro ancora. Ecco qualche suggerimento per godersi al meglio la serata

Musica classica
La casa della musica di Trieste apre le sue porte al pubblico per l'ascolto di una prova aperta-concerto dell'Orchestra Busoni, diretta dal maestro Massimo Belli, con il neo vincitore del concorso pianistico internazionale «Ferruccio Busoni». Protagonista del concerto, e primo premio della competizione, è il giovane croato Ivan Krpan, classe 1997, che esegue il Concerto di Mozart n. 27 KV 595 in Si bemolle maggiore. L'appuntamento è a ingresso libero. Per informazioni: www.casadellamusica.it.

Fotografia
Alla pasticceria Mug di Piazza Hortis , 6, «Un istante in movimento» mostra fotografica di Fabiana Chiarelli. Per un fotografo di «street» la città è un luogo mistico e creativo, abitato da una società sempre più individualista che si riversa giornalmente per strada. Le foto sono state scattate con la tecnica del panning e del mosso creativo per trasmettere l'idea di movimento e ricerca psico-fisica nello spazio, all'interno del quale ogni personaggio proietta una sensazione emotiva, chiave di lettura di ogni singola foto. I protagonisti delle fotografie esposte rappresentano un istante in movimento, un istante fatto di pensieri, solitudine, ricerca, smarrimento e serenità. Le opere fotografiche hanno tratto libera ispirazione dall’opera dell’artista futurista Boccioni dal titolo «Forme uniche nella continuità dello spazio».

Astronomia
Ritorna l'appuntamento con le stelle. Dopo la pausa estiva ricomincia il progetto Connecting Stars, organizzato da Sinapsi con una nuova serata di osservazioni astronomiche. Dalle 20.30 i nostri volontari vi guideranno nella visita alla Specola Margherita Hack della Stazione Osservativa di Basovizza di INAF Osservatorio Astronomico di Trieste e, insieme agli astronomi dell'Osservatorio, vi racconteranno le bellezze del cielo, dai crateri della Luna agli ammassi stellari.
La serata è aperta a tutti ma, data la dimensione della Specola, il numero massimo di partecipanti è 22, e presto apriremo le prenotazioni ufficiali. L'ingresso alla Specola avrà un costo di circa 5 € a persona (a seconda del numero esatto di partecipanti), da pagare sul momento al personale dell'Osservatorio. I servizi dei nostri volontari saranno invece a titolo completamente gratuito.

Per i più piccoli
Alle 17 alla Biblioteca Comunale Quarantotto Gambini, verranno proposte letture multilingue, musiche, giochi e cibi in linea con l'obiettivo di valorizzare le diversità linguistiche in Europa, promuovere il plurilinguismo e la comprensione interculturale. Le lingue protagoniste quest’anno saranno olandese, romeno, tedesco, sloveno, francese e per la prima volta all'interno di questa iniziativa - la Lingua Italiana dei Segni, grazie alla collaborazione con la Sezione Provinciale di Trieste dell'Ente Nazionale Sordi. L’italiano fungerà come di consueto da lingua franca. Ingresso libero e gratuito senza prenotazione fino a esaurimento posti.