17 ottobre 2017
Aggiornato 15:00
trieste-portogruaro

Ripresa da una telecamera dopo un furto: arrestata 19enne

A conclusione di attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Trieste e svolta dalla Squadra Mobile della Questura, è stata arrestata E. S., classe 1998, rintracciata a Portogruaro da personale di quel Commissariato di Pubblica Sicurezza, poiché colpita da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Trieste

Polizia di Stato (© Diario di Trieste)

TRIESTE - A conclusione di attività di indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Trieste e svolta dalla Squadra Mobile della Questura, è stata arrestata E. S., classe 1998, rintracciata a Portogruaro da personale di quel Commissariato di Pubblica Sicurezza, poiché colpita da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. di Trieste. La giovane donna, con una minore, era stata fermata e sottoposta a controllo nel pomeriggio dello scorso 4 maggio mentre usciva frettolosamente da un palazzo di questa galleria Fenice, all’esito del quale la pattuglia della Squadra Mobile impegnata in servizi di repressione dei reati contro il patrimonio aveva rinvenuto degli arnesi atti allo scasso. 

Indizi
Peraltro, nel corso della stessa mattinata, in piazzale Rosmini, era stato consumato un furto in abitazione a seguito del quale erano state notate due giovani molto somiglianti a quelle poi rintracciate nel pomeriggio. Infine, le indagini svolte in occasione di un furto in abitazione consumato lo scorso mese di aprile in via Roma, ha consentito di individuare S. che, insieme alla minore, veniva ripresa da una telecamera di sorveglianza mentre si allontanava dallo stabile subito dopo la commissione del furto. 

L'arresto
Tali elementi raccolti a seguito delle attività investigative svolte dalla Squadra Mobile hanno consentito al P.M. titolare del fascicolo di ottenere dal G.I.P. l’emissione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico dell’indagata, la quale è stata rintracciata nella mattinata del 29 settembre da personale del Commissariato di Portogruaro in quel centro e tratta in arresto.