17 ottobre 2017
Aggiornato 15:00
Eventi

Trieste, 6 cose da non perdere nel weekend della Barcolana

La storica regata è al centro del fine settimana triestino ma tantissimo sono gli eventi che andranno ad arricchire questi due giorni. Ecco i nostri suggerimenti per non lasciarsi sfuggire nulla

Trieste, 6 cose da non perdere nel weekend della Barcolana (© Lary Photography - shutterstock.co)

TRIESTE – E' il weekend della Barcolana e tutto ruota intorno all'appuntamento più atteso dell'anno. Dalle mostre agli aperitivo, passando per concerti, spettacoli mercati e molto altro. Ecco i nostri consigli per non perdersi nulla.

Barcolana by day e by night
È tempo di Barcolana. L'appuntamento con la più famosa e frequentata regata a livello internazionale che si svolge ogni anno nel golfo di Trieste è per domenica 8 ottobre, con partenza della regata prevista per le 10. Oltre allo spettacolo unico della regata si godrà di tutto il contorno del villaggio sparso lungo tutto il molo Audace.

La Mostra
In occasione del trecentesimo anniversario della nascita di Maria Teresa d’Austria, il Magazzino delle Idee presenta la mostra «Maria Teresa e Trieste. Storia e culture della città e del suo porto». Attraverso un percorso inedito – tra storia, costume e società – dedicato a Trieste e allo straordinario ruolo che Maria Teresa d’Austria ebbe nello sviluppo urbano, sociale, politico e culturale della città, anticipando il futuro con le sue riforme. Figlia dell’Imperatore Carlo VI, Maria Teresa d’Asburgo fu figura cardine del complesso sistema europeo dell’epoca e riferimento fondamentale per la nascita della Trieste settecentesca, pur non avendo paradossalmente mai visitato la città di persona. La storia mostra infatti l’affascinante parallelismo temporale tra la vita della Sovrana e il periodo di crescita di Trieste. Fu quindi una donna e Sovrana, Maria Teresa, a cambiare il destino di Trieste, aprendola all’800 e rendendola quella città Mitteleuropea che oggi conosciamo, animata da genti provenienti da ogni sito del Mediterraneo. A lei si deve l'anima multietnica, la vocazione commerciale e marittima, le caratteristiche architettoniche e urbanistiche e la straordinaria epoca di modernizzazione che la vide attuare riforme in ambito scolastico, istituzionale e finanziario, così come innovazioni statali, quali l’istituzione del catasto e del libro tavolare, o sanitarie come l’introduzione delle vaccinazioni. Per informazioni: www.mariateresaetrieste.it.

Artigianato e design
Sabato 7 ottobre torna «Barbacan Produce», il mercato dedicato a designers, artigiani ed artisti, emergenti e già affermati. Alle location usuali, piazza Barbacan e Arco di Riccardo si aggiungono le piazzette tra via delle Mura e via Crosada. Un ottimo modo per scoprire questi nuovi angoli di città vecchia e per conoscere gli espositori. Aperti dalle 10.30 alle 19.

Musica
Dopo il suo straordinario successo al «Serra Showcase Festival #2», e all'apertura del concerto della fantastica Alice Phoebe Lou in Trieste, torna sul palco del Serra HUB «Galeb and the Sea». Cantautore errante che respira diversi mondi, paesaggi e persone, espirando una musica che sa di mare, fughe, deserti, fiori che appassiscono su campi sterminati e battelli a vapore sospinti da un forte vento, una musica che si lascia ispirare dalle radici più profonde del blues e del folkamericano. Galeb, nome d'arte di Goran Erjavec, nasce a Trieste e dal 2009 si sposta in cerca d'ispirazione tra Nuova Zelanda, Australia, Francia, Olanda, e di nuovo Italia, Croazia, Slovenia e Germania. Tre album e due EP sono il risultato di questi viaggi. After Party con. Barcolana Rumble Party Serra Hub. Info e prenotazioni: 040 306254 – 3925024833, www.serra-hub.com, info@serra-hub.com, music@serra-hub.com.

Tango
Al Teatro Miela di Piazza Duca degli Abruzzi 3 alle 20.30, Barcolana all’insegna della Gran Milonga a cura di Bonawentura - Festival S/paesati in collaborazione con GB Tango Academy di Guillermo Berzins. Dj set: Fabian Feiguin.Precede la milonga una lezione di tango argentino con il maestro Guillermo Berzins. Biglietto euro 10. Per informazioni: 040 365119.

Libri e dintorni
Alla Biblioteca statale Crise, apertura straordinaria dell’Istituto per l’iniziativa del MiBACT «Domenica di carta». Nell’ambito dell’esposizione di libri d’artista «Come un racconto - Allievi&Maestri», avrà luogo un incontro dal titolo «Storia del Libro e della Rilegatura», tenuto da Eva Seminara della Legatoria Moderna di Udine, a cui seguirà il laboratorio Recupero di vecchi volumi, a cura del Dars, Donna Arte Ricerca Sperimentazione di Udine. Al laboratorio, che inizierà alle 16, possono partecipare 12 persone. Per prenotare, scrivere all’indirizzo bs-scts.info@beniculturali.it oppure telefonare al numero 040300725.