15 dicembre 2017
Aggiornato 05:30
Al Centro Commerciale Giulia

Aggrediscono la guardia giurata di Italpol dopo aver rubato al supermercato Pam

La donna è stata presa per il collo e sbattuta a terra. Al momento della denuncia ai carabinieri l'agente ha riconosciuto uno dei due malviventi: il soggetto era in caserma perché già oggetto del provvedimento di obbligo di firma quotidiano e soggetto già noto alle forze dell'ordine

Un'agente dell'Italpol è stata aggredita nelle vicinanze del supermercato Pam (© italpol)

TRIESTE - Ieri attorno alle 19 una guardia giurata di Italpol in servizio antitaccheggio presso il supermercato Pam del centro commerciale Giulia di Trieste si è accorta che due soggetti avevano trafugato della merce. La donna ha proceduto quindi a intercettare i soggetti subito dopo la barriera casse. Alla domanda se avessero qualcosa altro da pagare è stata aggredita da uno dei due soggetti mentre l'altro rideva e cercava di aprire la porta di uscita per permettere la fuga all'altro.

L'aggressione
La guardia ha tentato nuovamente di fermarlo, ma è stata presa per il collo e sbattuta a terra, nella colluttazione è riuscita a strappargli un giaccone è una catenina. Una decina di minuti più tardi sono giunti sul posto un'altra pattuglia Italpol e i carabinieri, ma i soggetti erano già scappati. Oggi la guardia si è recata in Pronto Soccorso (10 giorni di prognosi) e poi dai carabinieri per sporgere denuncia: durante la verbalizzazione è riuscita a riconoscere uno dei due malviventi del giorno prima che casualmente era presente in caserma in quel momento. Si è scoperto successivamente che il soggetto era in caserma perché già oggetto del provvedimento di obbligo di firma quotidiano e soggetto già noto alle forze dell'ordine.