15 dicembre 2017
Aggiornato 05:30
l'iniziativa

'Il paesaggio che vive. Living landscape', al via un ciclo di conferenze e visite sul territorio

Le conferenze si accompagnano alla mostra temporanea Living Landscape visitabile al Museo fino al 6 gennaio 2018 e realizzata all’interno del progetto europeo di ricerca sul Paesaggio del Carso

Prenderà il via un ciclo di conferenze e di visite sul territorio (© Comune di Trieste)

TRIESTE - Dal 18 ottobre e fino a 17 dicembre prenderà il via un ciclo di conferenze e di visite sul territorio organizzate dal Museo Civico di Storia Naturale di Trieste, in collaborazione con il Polo Museale del Friuli Venezia Giulia, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Le conferenze, che si terranno nella sala Incontri del Museo Civico di Storia Naturale di via dei Tominz 4, si accompagnano alla mostra temporanea Living Landscape visitabile al Museo fino al 6 gennaio 2018 e realizzata all’interno del progetto europeo di ricerca sul Paesaggio del Carso, con la collaborazione dell’Univerza na Primorskem/Università del Litorale in veste di leader partner, la Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici del FVG, Javni Zavod za varstvo kulturne dediščine (l’Istituto sloveno per la tutela del patrimonio culturale), la Provincia di Trieste, Javni Park Škocjanske jame (Il Parco delle grotte di San Canziano), il Comune di Duino Aurisina/Občina Devin Nabre¸ina. Coordinamento a cura di: Deborah Arbulla, Conservatore del Civico Museo di Storia Naturale di Trieste, Monika Milic, Architetto e Ispettrice onoraria per il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo del Friuli Venezia Giulia. 

Le conferenze e le visite sul territorio sono gratuite, Ingresso consentito sino ad esaurimento dei posti.In caso di maltempo le visite sul territorio sono annullate. Per alcuni appuntamenti la prenotazione è obbligatoria. Info: www.museostorianaturaletrieste.it; tel. 3395636698