25 settembre 2018
Aggiornato 05:00

BeanTech, l'unica azienda del Fvg al festival italiano sull'alfabetizzazione digitale

Torna per il quinto anno consecutivo Digitalmeet 2017, con oltre 140 incontri (tutti gratuiti) e 300 speaker dal 19 al 22 ottobre
Beantech al Digitalmeet
Beantech al Digitalmeet (Beantech)

TRIESTE  - BeanTech, specializzata in Information Technology e soluzioni per la Digital Transformation e l’Industry 4.0, è l’unica azienda del Friuli Venezia Giulia presente al Digitalmeet 2017, il più grande festival italiano sull'alfabetizzazione digitale per cittadini ed imprese che torna per il quinto anno consecutivo con oltre 140 incontri (tutti gratuiti) e 300 speaker dal 19 al 22 ottobre. Si tratta di un festival «diffuso» rivolto a imprese, istituzioni e cittadini, esperti e neofiti che coinvolge dieci regioni e una settantina di location. DigitalMeet nasce dalle esigenze più concrete del territorio e delle comunità che richiedono sempre nuove competenze digitali per essere competitive ed allineate allo sviluppo futuro. Con questa presenza beanTech rinnova e rafforza la partnership di lunga data con Dell Emc, la più grande IT company del pianeta nata alla fine del 2016 con la fusione dei due colossi Dell e EMC. 

Sfide da superare
In qualità di sponsor di DigitalMeet, beanTech sarà protagonista di numerosi incontri formativi dedicati a imprenditori del territorio per cui l’azienda friulana è ormai punto di riferimento nel Nord-Est. Si parlerà quindi di Digital Transformation applicata all’industria e di sicurezza digitale in contrapposizione al cybercrime: «Le aziende devono essere pronte al cambiamento – spiega Fabiano Benedetti, CEO di beanTech – e devono rispondere alle sfide imposte dalla digitalizzazione e dall’Industria 4.0 in cui tutti gli oggetti sono connessi e producono dati; vince chi riesce ad interpretare tali informazioni ed utilizzarle in modo intelligente per il proprio business. La sicurezza informatica invece rappresenta un’esigenza sempre più determinante vista la frequenza e gli ingenti danni economici causati dai cyber attacchi ma anche una vera e propria necessità di adeguamento alle nuove norme europee. Al DigitalMeet portiamo la nostra esperienza in diversi progetti di IoT (Internet of Things) dedicati all’industria e di sicurezza (Security): in entrambi i casi, tecnologie abilitanti permettono di migliorare l’efficienza del business, incrementare i guadagni e ridurre i costi legati alla perdita di dati».