21 giugno 2018
Aggiornato 00:30
Cronaca | a Basovizza

Settimana del Pianeta Terra, il Centro didattico naturalistico ospita un geoevento sul Carso

Alle 11 sarà inaugurata la mostra fotografica "Carso e carsismo/Carso è carsismo" di Furio Finocchiaro, ricercatore del Dipartimento di matematica e geoscienze dell'Università di Trieste

Sarà inaugurata la mostra fotografica "Carso e carsismo/Carso è carsismo" (© Regione Friuli Venezia Giulia)

TRIESTE - Nell'ambito della quinta edizione della Settimana del Pianeta Terra il Centro didattico naturalistico della Regione Friuli Venezia Giulia, situato a Basovizza (Trieste), ospiterà sabato 21 ottobre un geoevento dedicato ai territori carsici. Alle 11 sarà inaugurata la mostra fotografica "Carso e carsismo/Carso è carsismo" di Furio Finocchiaro, ricercatore del Dipartimento di matematica e geoscienze dell'Università di Trieste. Le immagini che compongono la mostra sono state scelte, oltre che per la valenza estetica, anche per illustrare le forme con cui i geomorfologi classificano la varietà del paesaggio carsico, mentre i testi sono stati redatti dall'autore in collaborazione con Franco Cucchi, docente dell'ateneo giuliano.

Dialogo
Al termine della visita guidata alla mostra, i due autori dialogheranno con il direttore del Museo friulano di storia naturale di Udine, Giuseppe Muscio, sul tema "I paesaggi carsici: dal Carso classico al Friuli, ed oltre». In occasione della vernice dell'esposizione il Centro didattico resterà aperto fino alle 18, mentre la mostra sarà visitabile per tutto l'anno con i seguenti orari: nelle giornate di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 13, il martedì dalle 14 alle 18 e ogni prima domenica del mese dalle 9 alle 17. Per informazioni contattare il Centro didattico naturalistico (+39 040 3773677 - cdn@regione.fvg.it)