25 settembre 2018
Aggiornato 05:30

Ubriaco mette a soqquadro la camera d’albergo e si ferisce: denunciato

La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale un uomo, N.B., nato nel 1975 in Montenegro
Polizia di Stato
Polizia di Stato (Diario di Trieste)

TRIESTE - La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale un uomo, N.B., nato nel 1975 in Montenegro. Ieri sera, ubriaco e per motivi non chiari, ha messo a soqquadro la camera d’albergo in cui alloggiava e si è ferito a una mano. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, personale della Squadra Volante della Questura. L’uomo è stato accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale di Cattinara per le cure del caso. Nella notte ha iniziato ad avere un atteggiamento ostile e ha iniziato a disturbare i sanitari e i degenti, a tal punto che è stato richiesto l’intervento di una Volante. Alla vista degli operatori il montenegrino è andato in escandescenza e ha cercato ripetutamente di lasciare il pronto soccorso. Ha opposto resistenza e li ha oltraggiati pesantemente. Motivo per il quale è stato denunciato.