17 dicembre 2018
Aggiornato 10:30

Vito, Aia Monfalcone occasione di ascolto del territorio

L'assessore regionale all'ambiente ha incontrato i rappresentanti delle principali sigle sindacali aziendali creando con loro un dialogo giudicato positivo
Vito, Aia Monfalcone occasione di ascolto del territorio
Vito, Aia Monfalcone occasione di ascolto del territorio (Foto Arc Montenero)

MONFALCONE - L'Aia dello stabilimento Fincantieri di Monfalcone e i suoi ambiti d'azione sono stati al centro dell'incontro tra l'assessore all'Ambiente del Friuli Venezia Giulia, Sara Vito, e i rappresentanti delle principali sigle sindacali aziendali. Vito ha spiegato che «nell'ambito del procedimento di ascolto del territorio, allo stesso modo in cui abbiamo dialogato con Comune e dato importanza al contributo dei cittadini, raccolto tramite i rappresentanti rionali, ho ritenuto assolutamente fondamentale incontrare le organizzazioni sindacali».

Durante la riunione l'assessore ha ribadito che «le pressioni ambientali legate allo stabilimento non interessano solo chi abita o lavora nelle sue vicinanze ma anche chi quotidianamente ci vive e lavora, quindi la sfida è portare un miglioramento complessivo a beneficio di tutti». Un incontro che la delegazione sindacale ha giudicato positivo, soprattutto per la volontà e la disponibilità di dialogo creatasi con la Regione.