16 dicembre 2018
Aggiornato 18:00

Inizia la seconda edizione della breve rassegna autunnale "Punti di contatto"

Tre gli incontri che avranno quale filo conduttore il tema del 'viaggio', non solo inteso come spostamento fisico, ma anche come maturazione spirituale, esodo verso una nuova vita, percorso verso una guarigione. Un quarto incontro, unirà invece mondo della ricerca storica e mondo della narrazione di fantasia
Inizia la seconda edizione della breve rassegna autunnale "Punti di contatto"
Inizia la seconda edizione della breve rassegna autunnale "Punti di contatto" (Associazione culturale Leali delle Notizie)

RONCHI DEI LEGIONARI - Prosegue l'attività autunnale organizzata dall'associazione culturale ronchese Leali delle Notizie. Tre più uno gli appuntamenti della breve rassegna culturale 'Punti di contatto', previsti in tre martedì di novembre, 7,14 e 21 novembre, grazie alla preziosa collaborazione della Biblioteca e dell'assessorato alla cultura del comune di Ronchi dei Legionari che hanno inserito gli incontri nel programma di 'Autunno da sfogliare...e da ascoltare'. Il quarto appuntamento si terrà invece sabato 25 novembre nella sala del consiglio comunale Filo conduttore della rassegna, che è alla seconda edizione, sarà il 'viaggio' inteso non solo come spostamento fisico da un luogo conosciuto ad uno meno, «ma - spiega il presidente de Leali delle Notizie, Luca Perrino - viaggio deve intendersi anche come crescita personale, scelta che determina cambiamenti di vita, moto della fantasia o anche, nel caso di una malattia, viaggio verso la riconquista della vita. Insomma viaggio in senso largo e di questo tema parleremo, partendo dalla presentazione di tre libri e affrontando poi un breve ma interessante confronto con ospiti competenti».

Il primo incontro martedì 7 novembre
Il primo incontro è previsto per martedì 7 novembre alle 18.30 nell'auditorium comunale, con la presentazione del libro '51 mesi da alpino sulle orme di Carlo Emilio Gadda' di Guglielmo Esposito. Saranno presenti Maurizio Tavagnutti presidente della Federazione Speleologica Isontina, Elisa De Zan storica e ricercatrice, Mario Candotto, ex deportato. L'incontro sarà moderato dal giornalista Ivan Bianchi.

Gli altri incontri
Martedì 14 novembre sempre alle 18.30, ci sarà il secondo appuntamento con la presentazione del libro 'Il mio viaggio' di Sergio Virginio. Saranno presenti Alessandra Kersevan responsabile della casa editrice Kappavu, Marco Taboga viaggi-autore e David Tofful, emigrato in Venezuela. Saranno moderati dalla giornalista Beatrice Branca. Terzo e ultimo appuntamento martedì 21 novembre, alle 18.30 con la presentazione del libro 'Il decimo amante' di Franco Morellato, che sarà affidata ad Annalisa Del Neri con le letture di Franco Ongaro e Alessandra Bianca del Teatro della Stropula de Mofalcon. Saranno presenti Michela Vascotto, psicologa e psicoterapeuta e Michele Luise, medico chirurgo, moderati dal giornalista Timothy Dissegna.

L'ultimo evento
Legato a Punti di Contatto anche l'evento di sabato 25 novembre: nella sala del consiglio comunale, alle 18.30, ci sarà la presentazione del libro di Eleonora Antonini 'La trilogia di Fauz. La leggenda delle 'mosche bianche'. Alla ricerca di Fauz'. Un libro che mette in contatto due mondi diversi, quello storico dei Celti, che viene raccontato con il metodo della ricerca storica e quello della narrazione di fantasia, che racconta un mondi diverso ma altrettanto affascinante. Un viaggio nel passato che entra in contatto con il presente. Converserà con l’autrice, Amerigo Visintini.