18 novembre 2017
Aggiornato 13:00
a Trieste

Il Pd protesta contro la proposta di intitolare una via a Giorgio Almirante

Mercoledì 15 novembre dalle 18.30 in piazza Unità d’Italia (davanti all’ingresso del Municipio) ci sarà un presidio con il neo eletto segretario del cittadino Giancarlo Ressani

Il Pd protesta contro la proposta di intitolare una via a Giorgio Almirante (© Facebook)

TRIESTE - Mercoledì 15 novembre a Trieste, dalle 18.30 in piazza Unità d’Italia (davanti all’ingresso del Municipio), il Pd organizza una manifestazione di protesta contro la mozione presentata dai consiglieri di centrodestra Claudio Giacomelli, Fabio Tuiach e Salvatore Porro per chiedere di intitolare una via cittadina a Giorgio Almirante, il fondatore del Movimento Sociale Italiano.

L'appello del Pd
«Il nostro è un appello al presidente del Consiglio comunale, ai triestini e a tutte le forze politiche sane e moderate – spiega Giancarlo Ressani, segretario del Pd di Trieste – affinché si eviti di dedicare una via della nostra città a un leader politico che sostenne il 'Manifesto della Razza' e scrisse per 'La difesa della razza'. Trieste non merita di essere citata o ricordata per questo ennesimo tentativo di rivitalizzare antiche divisioni con ferite non ancora del tutto rimarginate».

Se ne parlerà in Consiglio comunale 
Un argomento che è destinato a fare discutere tra favorevoli e contrari, che certamente animerà una delle prossime sedute del Consiglio comunale, quella in cui le mozioni dei tre esponenti del centrodestra saranno discusse.