21 agosto 2018
Aggiornato 15:30

Sicurezza: attenzione all'immigrazione e al porto

Primo incontro ufficiale oggi tra la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, e il nuovo questore di Trieste
Sicurezza: attenzione all'immigrazione e al porto
Sicurezza: attenzione all'immigrazione e al porto (Regione Friuli Venezia Giulia)

FVG - Primo incontro ufficiale oggi tra la presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, e il nuovo questore di Trieste, Isabella Fusiello. Congratulandosi con il questore per il suo incarico Serracchiani ha evidenziato la necessità di porre un'attenzione particolare
ai temi dell'immigrazione, al porto e ai transiti confinari.

Alta la guardia in ambito di sicurezza
Tematiche, in particolare la prima, in merito alle quali Fusiello ha accumulato una vasta esperienza, occupando ruoli di rilievo nei settori dell'immigrazione a Bologna e Roma. La presidente, che ha rimarcato il saldo legame di collaborazione tra i residenti del Friuli Venezia Giulia e le forze dell'ordine, pur confermando la rarità di fenomeni criminali violenti  nell'area triestina ha evidenziato la necessità di mantenere alta la guardia nei confronti di possibili infiltrazioni e di aumentare la percezione di sicurezza nei cittadini. Infine, Serracchiani e Fusiello hanno concordato sulla necessità di monitorare attentamente il fenomeno degli immigrati minorenni non accompagnati - provenienti in particolare da alcune regioni dei Balcani - che negli ultimi anni ha assunto dimensioni rilevanti.