27 maggio 2018
Aggiornato 01:00
Serie A2

Prima sconfitta per l'Alma Trieste a Verona

La capolista cade in terra scaligera perdendo 79 e 81. Decisivo il tiro di Greene negli ultimi istanti della gara

Prima sconfitta per l'Alma Trieste a Verona (© Scaligera Verona)

TRIESTE - Nella 12a giornata di campionato, l'Alma Trieste colleziona la sua prima sconfitta perdendo per 81 a 79 sul campo della Tezenis Verona. In un turno che ha visto anche le battute d'arresto delle dirette inseguitrici Fortitudo Bologna, Gsa Udine e De Longhi Treviso (con l'eccezione di Montegranaro, ora solitaria al secondo posto in classifica), gli uomini di coach Dalmasson sono andati sotto di 16 punti a metà match sotto i colpi della guardia americana della Tezenis Greene, nonostante l'ottima prestazione tra gli ospiti di Cavaliero.

Nella ripresa, con un terzo quarto di altissimo livello, vinto con un parziale di 31 a 10, i biancorossi hanno ribaltato l'andamento dell'incontro, passando in vantaggio all'ultima pausa di cinque lunghezze. Al termine del combattuto ultimo quarto, sul punteggio di parità, l'ultima palla del match è finita tra le mani dello scaligero Greene che ha insaccato il canestro della vittoria per i padroni di casa.

Tezenis Verona - Alma Pallacanestro Trieste 81-79 (19-17, 45-29, 55-60)
Tezenis Verona: Phillip edward Greene iv 21 (7/12, 1/4), Andrea Amato 21 (1/5, 5/8), Jamal Jones 16 (6/7, 0/2), Mattia Udom 6 (2/4, 0/4), Riccardo Visconti 6 (0/0, 2/2), Leonardo Tote 4 (1/1, 0/1), Simone Pierich 3 (0/0, 1/2), Matteo Palermo 2 (1/2, 0/1), Iris Ikangi 2 (0/0, 0/0), Curtis Nwohuocha 0 (0/1, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Omar Dieng 0 (0/0, 0/0). All. Dalmonte.
Alma Pallacanestro Trieste: Daniele Cavaliero 27 (4/7, 6/11), Matteo Da ros 11 (3/4, 1/2), Laurence Bowers 10 (4/6, 0/1), Javonte damar Green 10 (3/9, 1/3), Juan Fernandez 7 (2/4, 1/2), Federico Loschi 6 (1/1, 1/5), Roberto Prandin 6 (0/1, 2/2), Giga Janelidze 2 (1/3, 0/0), Alessandro Cittadini 0 (0/1, 0/0), Matteo Schina 0 (0/0, 0/0), Andrea Coronica 0 (0/0, 0/0), Matteo Babich 0 (0/0, 0/0). All. Dalmasson.