21 ottobre 2018
Aggiornato 03:30

Eventi a Trieste, ecco cosa fare martedì 19 dicembre

Appuntamenti con il Natale, spettacoli e appuntamenti per i più piccoli. Ecco cosa vi attende in città e come non perdere i momenti migliori
Trieste, ecco cosa fare martedì 19 dicembre
Trieste, ecco cosa fare martedì 19 dicembre (Shutterstock.com)

TRIESTE – Dal Natale che entra nel vivo, agli spettacoli a teatro fino agli eventi per i vostri bambini, ecco qualche consiglio per non lasciarsi sfuggire gli appuntamenti più interessanti.

Natale in musica
Dalle 17.30, «Ring Christmas Bells», canti natalizi per le vie del centro di Trieste con la società polifonica di Santa Maria Maggiore e il Coro Scout diretto da Stefano Lapel

A teatro
Giuliana Musso è nuovamente protagonista nella stagione del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia: da martedì 19 a giovedì 21 dicembre per il cartellone altri percorsi va in scena al Teatro Miela «Mio Eroe», premiato esempio di teatro di narrazione. Si riflette sulla sacralità della vita, sulla guerra, sulla pace. «Se ci concentriamo sulla bellezza e sulla sacralità della vita, non si può accettare una cultura che mitizza la violenza e la morte. A parole e pubblicamente il sistema sembra idealizzare il pacifismo, l’intelligenza del sentimento, la maternità e la sacralità della vita, rifiutando la guerra. Ma nei fatti tutto questo viene disprezzato» dichiara Giuliana Musso, che, dopo il successo segnato lo scorso anno da «La fabbrica dei preti» è nuovamente ospite del cartellone «Altri percorsi» del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia nell’ambito del quale presenta, dal 19 al 21 dicembre al Teatro Miela, il suo nuovo monologo «Mio Eroe». Lo spettacolo si incardina sul tema della guerra, sull’assurdità di sacrificarle delle vite umane, e si ispira alla biografia di alcuni dei 53 militari italiani caduti in Afghanistan durante la missione Isaf che si è prolungata per ben 14 anni, a partire dal 2001. Singolarità dell’autrice e protagonista dello spettacolo, è però quella di aver scelto di «raccontare» tre di questi giovani soldati, attraverso gli occhi e i ricordi delle loro madri. Giuliana Musso offre loro voce, corpo, parole, inflessioni dialettali e gesti, caratterizzandole in un’interpretazione versatile e toccante.

Spettacolo
Arriva per la prima volta in Italia «The Elton Show - Una Celebrazione del Rocket Man». Nella formazione che salirà sul palco, anche Charlie Morgan, per 13 anni batterista ufficiale della Elton John Band. Il concerto-spettacolo si terrà martedì 19 dicembre 2017 al Teatro Orazio Bobbio a Trieste alle 20.30, arricchito da preziosi video, fedeli copie degli sfarzosi costumi originali e una scenografia di assoluto rilievo.una celebrazione live dei grandi successi di Elton John interpretata dall’artista italo-australiano C.J.Marvin. Per l’occasione, nella formazione che salirà sul palco, anche Charlie Morgan, per 13 anni batterista ufficiale della Elton John Band (ma anche musicista di Paul Mc Cartney, Tina Turner, Billy Joel, Wham!, Kate Bush, Henry Mancini, Don Henley, Moody Blues, Julie Andrews, Lisa Stansfield e Chaka Khan). Novità assoluta per l’Italia, lo show rappresenta molto più che un semplice «tributo». Lo spettacolo infatti ricrea gioiosamente il magico spirito delle performance classiche anni ‘70 e ‘80 di Sir Elton John con puntatine anche negli anni ’90 e racchiude lo spirito della sua straordinaria musica. C.J. Marvin si cala brillantemente nel ruolo, vestendo costumi sfarzosi, fedeli copie degli originali ricreate appositamente per lo spettacolo, e canta e suona il piano dal vivo accompagnato da una band d'eccezione. Per milioni di persone le canzoni di Elton John hanno costituito la colonna sonora della loro vita nel corso di vari decenni e, assieme allo stile eccentrico e alle energiche performance dell’artista inglese degli ultimi 50 anni, hanno reso «The Rocket Man» una vera leggenda nel mondo della pop music. Lo show ripercorre diverse decadi della sua musica inconfondibile, iniziando dagli anni ’70 fino a tempi più recenti, e presenta tutti i più grandi successi della star britannica: dall’intramontabile «Your Song» a brani rock come «Saturday Night’s Alright For Fighting», passando per «I’m Still Standing», «Sacrifice» e la vincitrice dell’Oscar «Can You Feel The Love Tonight?».

Per i più piccoli
Martedì 19 dicembre, dalle 17 alle 18, alla Biblioteca Comunale Quarantotti Gambini di via delle Lodole 7/a (San Giacomo), centro di coordinamento per il progetto locale Nati per Leggere sul territorio della provincia di Trieste, avrà luogo il consueto incontro mensile di promozione della lettura nella prima infanzia rivolto alle famiglie con bambini da 0 a 6 anni.