21 agosto 2018
Aggiornato 02:00

Eventi a Trieste, 7 cose da fare il 22 dicembre

Musica, spettacolo, artigianato, party. Ecco tutte le mille sfumature del venerdì triestino e qualche dritta per non perdersi il meglio
Trieste, 7 cose da fare il 22 dicembre
Trieste, 7 cose da fare il 22 dicembre (Shutterstock.com)

TRIESTE – Dagli spettacoli sul ghiaccio, ai concerti a teatro, dagli appuntamenti con gli artigiani, agli aperitivi di Natale, ecco qualche consiglio per non lasciarsi sfuggire gli appuntamenti più interessanti della serata.

Musica live
Alle 21.30 al Teatro Miela, «Miela Music-Live Channel One». Il leggendario sound system londinese che per trent'anni consecutivi ha caratterizzato il carnevale di Notting Hill con la sua musica reggae e dub. Era il 1979 quando Mikey Dread iniziò, insieme al fratello Jah T, a suonare per vari locali e successivamente a fondare il sound system che prendeva il nome dalla celebre etichetta giamaicana. Una missione, iniziata negli anni ottanta e che prosegue ancora oggi, di abbattere le barriere attraverso la musica reggae come faceva Bob Marley, da sempre fonte di ispirazione di Channel One. Dopo essersi esibiti in tutto il mondo e nei maggiori festival di paesi come Australia, Nuova Zelanda, Israele, Turchia, oltre che in tutta Europa, non sono ancora stanchi e proseguono con concerti unici ed imperdibili.

Concerti
Alle 21 al Politeama Rossetti «Gospel TS2017», è il più famoso coro gospel del mondo e uno dei più longevi. Fondato nel 1986 da Allen Bailey per le celebrazioni in onore di Martin Luther King, l’Harlem Gospel Choir è formato dalle più raffinate voci e dai migliori musicisti delle Chiese Nere di Harlem e di New York e gira il mondo condividendo la gioia nella Fede e raccogliendo fondi da devolvere in opere di bene. Scelti anche dagli U2 nel 1988 per il video di «I Still Haven’t found What I’m Looking For», in oltre 30 anni di grandiosa carriera l’Harlem Gospel Choir ha sempre cercato di oltrepassare barriere culturali unendo nazioni e persone e condividendo attraverso la propria musica il messaggio di amore, pace e armonia con migliaia di persone di nazioni e culture diverse. Sono l’unico coro gospel ad essersi esibito per due Papi (Giovanni Paolo II e Benedetto XVI), due Presidenti degli Stati Uniti d’America (Carter e Obama), la Famiglia Reale, Nelson Mandela e in eventi di rilievo mondiale, quali l’International Broadcast Memorial a Times Square per Michael Jackson, il 60mo compleanno di Elton John e tantissimi altri. Vere e proprie superstar mondiali hanno voluto inoltre collaborare con loro: da Bono degli U2 a Keith Richards dei Rolling Stones, dal Maestro Andre Rieu a Diana Ross, dai The Chieftains a Ben Harper e recentemente con Pharrell Williams.

Pattinaggio
Sarà un grande evento in grado di emozionare e di forte impatto per implementare ancor più l'offerta di iniziative d'intrattenimento durante le festività per i turisti in visita in città e per i triestini, accanto alla promozione dei numerosi mercatini di Natale, lo spettacolo che si svolgerà alle 18, alla pista di pattinaggio su ghiaccio allestita in piazza Ponterosso. L'evento, realizzato dalla compagnia di «Ghiaccio Spettacolo», unica in Italia di professionisti, che conta la realizzazione di moltissimi eventi nazionali e partecipazioni a show televisivi importanti come «Notti sul ghiaccio», vedrà l'esibizione di una coppia d'eccellenza: Jasmine Tessari e Francesco Fioretti, medaglia di bronzo italiana per la danza sul ghiaccio e partecipanti ai prossimi campionati europei nel gennaio 2018. Nel corso della serata si avvicenderanno anche altri artisti e atleti professionisti di Ghiaccio Spettacolo e gli atleti dell'ASD Pattinaggio Artistico Triestino, che si esibiranno nonostante siano atleti di pattinaggio a rotelle. Madrina d'eccezione: la pluricampionessa di pattinaggio artistico su rotelle Silvia Stibilj.

Botteghe aperte
Designers, artigiani e creativi apriranno le loro porte per raccontare ciò che sta dietro il proprio lavoro, dall'ideazione al processo produttivo ed in fine alla vendita. 10 spazi, ognuno dei quali accoglierà i curiosi o semplicemente chi non è ancora riuscito a fare gli ultimi regali, prolungando l'apertura fino alle 21. Come già detto però Botteghe aperte non è soltanto un'apertura straordinaria per questioni di orario ma perché verrà svelato quello che di straordinario accade dentro

Party
All'Ausonia Beach Club, dalle 23.30, Helpiscoming vi propone una serata con Nastia, la cantante dall'Ucraina con musica Techno romantica, minimal melanconica, ghetto-funk messo a nudo e house intensa le caratteristiche dei suoi set, che stanno stanno strabiliando il pubblico di tutto il mondo.

Natale Jazz
Venerdì 22 Dicembre dalle 18, Theresia mittel bistrot presenta Merry Christmas in Jazz, concerto aperitivo dalle 18 alle 19.30. Un'emozionante augurio di Buon Natale con la sofisticata voce di Francesca Bergamasco accompagnata dal piano di Alessandro Scolz. Tra meravigliose sonorità swing cool jazz e bossa nova alcuni classici natalizi irresistibili in un'atmosfera luccicante, leggera e divertente.

Musica inedita
Alle 20 ad Hangar Teatri, Cortex Live 2017. Il progetto Cortex nasce nel 2007 quando esce il primo omonimo disco per l'etichetta udinese Arab Sheep, nel 2008 suonando al Piper di Roma alla finale de Tourmusicfest Mogol nota e premia Cortex per i testi assegnandogli una borsa di studio per il C.e.t. Nel 2010 - 2011 si dedica ad autoriduzioni sul web e a suonare dal vivo. Nel 2013 esce Cinico Romantico per Maninalto! Records di Milano, viene definito cantatore blues lo-fi ottenendo buone critiche dalla stampa dal web e dalle radio, ad ottobre 2013 viene istituito artista della settimana da Mtv New Generation. Nel 2014 suona prima di Tonino Carotone ed all'after party del concerto di Manu Chao; a settembre riceve il premio Superstage al Mei di Faenza come miglior artista emergente dell'anno. Nel 2015 registra il suo terzo album che viene scelto assieme ad altri 10 artisti italiani da Irmarecords in collaborazione con radiocoop per far parte della collana «mi sento indie» uscita prevista per febbraio/marzo 2016 distribuita in tutta Italia in esclusiva per le librerie Coop. Nel 2016 Cortex partecipa alla prima grande anteprima della festa della musica dove riceve un riconoscimento da Mogol come miglior artista Indipendente e vince una borsa di studio al Cet. Sempre nel 2016 vince il premio come miglior esecuzione di Cover con «il poeta» di Bruno Lauzial al premio Bruno Lauzi Anacarpi dimostrando la sua abilità. A ottobre 2016 ha aperto il concetro a Daniele Silvestri al Mei di Faenza. Al termine della serata è previsto un brindisi per gli auguri di buon Natale e buon anno.