17 luglio 2019
Aggiornato 16:30
TRIESTE

Due biciclette a pedalata assistita per la Polizia locale

Serviranno per il controllo delle aree pedonali, di piste ciclabili e aree a traffico limitato
Due biciclette a pedalata assistita per la Polizia locale
Due biciclette a pedalata assistita per la Polizia locale

TRIESTE - Sono due le nuove biciclette a pedalata assistita in dotazione alla Polizia locale e operative da giovedì 18 gennaio per il presidio e il controllo delle aree pedonali, di piste ciclabili e aree a traffico limitato, che sono state presentate ufficialmente nel corso di una conferenza stampa in municipio. Presenti il vicesindaco e assessore alla Polizia Locale con il comandante Sergio Abbate, il funzionario Paolo Jerman e due vigili urbani ‘ciclisti’.

Le due bici, le prime a pedalata assistita per il Comune di Trieste, si aggiungeranno così alle altre due biciclette del distretto di via Locchi già operative in ambito urbano, in particolare nella riviera di Barcola, e che a turno vengono utilizzate da una dozzina di vigili urbani ‘ciclisti’ volontari. Si potrà così garantire un maggior controllo di zone sensibili del territorio, sia pedonali che ciclabili, compiendo percorsi più lunghi per un servizio che dura svariate ore proprio grazie alla 'pedalata assistita'. Un primo passo, in sostanza, che premette l'intenzione di avvalersi nel prossimo futuro di altri mezzi per una migliore mobilità sostenibile nelle aree urbane, oltre che per consentire agli operatori di muoversi con agilità in luoghi non raggiungibili o transitabili con altri veicoli. Anche ampliando ulteriormente il parco-veicoli con l'acquisto di vetture a trazione elettrica attraverso una richiesta mirata di contributo alla Regione.

Una corretta mobilità delle biciclette viene impartita anche durante le lezioni di educazione stradale da parte della Polizia Locale proprio per agevolare una 'civile e rispettosa convivenza' nell'ambito del traffico e della circolazione urbana, visto anche il sempre maggior utilizzo del mezzo a pedali nella nostra città.