Sport | Serie A2

Trieste torna alla vittoria piegando una tenace Bergamo

Due punti sudatissimi quelli conquistati dalla truppa di coach Dalmasson contro una squadra orobica che, a dispetto dei soli 6 punti in classifica, ha tenuto per oltre tre quarti di partita in scacco i biancorossi

Trieste torna alla vittoria piegando una tenace Bergamo
Trieste torna alla vittoria piegando una tenace Bergamo (Pallacanestro Ts)

TRIESTE - Dopo due stop esterni, l'Alma Trieste torna alla vittoria vincendo, tra le mura amiche, con Bergamo per 85 a 76. Due punti sudatissimi quelli conquistati dalla truppa di coach Dalmasson contro una squadra orobica che, a dispetto dei soli 6 punti in classifica, ha tenuto per oltre tre quarti di partita in scacco i biancorossi.

Nel finale, un esplosivo Green, autore di 18 punti, segnati tutti nella ripresa, accompagnato da un Janelidze reattivo sotto le plance, hanno consentito ai giuliani di effettuare il break  di 11 a 4 che si è rivelato decisivo per chiudere il match. Da rimarcare anche la prestazione di Bowers, il migliore tra i padroni di casa nei primi due quarti, autore di 20 punti con 8 rimbalzi.
 

Alma Pallacanestro Trieste - Bergamo 85-76 (21-21, 40-44, 55-57)
Alma Pallacanestro Trieste: Laurence Bowers 20 (6/8, 2/4), Javonte damar Green 18 (6/11, 2/5), Giga Janelidze 18 (6/7, 2/4), Juan Fernandez 10 (1/3, 2/4), Daniele Cavaliero 6 (0/3, 1/3), Alessandro Cittadini 5 (1/3, 0/0), Federico Loschi 5 (1/1, 1/2), Lorenzo Baldasso 3 (0/1, 1/2), Roberto Prandin 0 (0/1, 0/2), Matteo Schina n.e., Lodovico Deangeli n.e., Andrea Coronica n.e.. All. Dalmasson.
Bergamo : Damian Hollis 22 (4/10, 3/5), Gelvis Solano 19 (5/12, 2/6), Giovanni Fattori 10 (2/5, 2/4), Michele Ferri 9 (1/1, 1/3), Giulio Mascherpa 5 (1/2, 1/2), Massimiliano Sanna 4 (1/2, 0/0), Davide Bozzetto 4 (1/1, 0/0), Luigi Sergio 3 (0/1, 1/1), Nicolo Cazzolato 0 (0/0, 0/1), Ferdi Bedini 0 n.e., Enrico Crimeni n.e., Andrea Augeri n.e.. All. Ciocca.