15 novembre 2018
Aggiornato 16:30

Crisi Burgo: prosegue la trattativa tra azienda e sindacati

Da parte della Regione, pronta a intervenire con i propri strumenti a supporto della riconversione produttiva della Linea Due del sito di Duino, resta fermo l'impegno a favorire la maturazione di una soluzione condivisa fra le parti
Crisi Burgo: prosegue la trattativa tra azienda e sindacati
Crisi Burgo: prosegue la trattativa tra azienda e sindacati (Regione Friuli Venezia Giulia)

TRIESTE - Sulla vertenza Burgo le parti hanno condiviso di aggiornare la complessa trattativa in corso per trovare un'intesa sul rinnovo del contratto di solidarietà difensiva, scaduto lo scorso 31 gennaio, e per scongiurare gli esuberi.

Da parte della Regione, pronta a intervenire con i propri strumenti a supporto della riconversione produttiva della Linea Due del sito di Duino, resta fermo l'impegno a favorire la maturazione di una soluzione condivisa fra le parti.

Il tutto con l'obiettivo di arrivare all'auspicato rinnovo del contratto di solidarietà e fare così un importante passo avanti nel percorso finalizzato alla riconversione della Linea Due della cartiera di Duino (considerato che la scorsa estate la Cartiera di Ferrara aveva manifestato l'interesse a riconvertire tale linea produttiva, passando dal patinato editoriale al cartone da imballaggio) e alla salvaguardia dei livelli occupazionali presso lo stabilimento giuliano.