17 dicembre 2018
Aggiornato 06:00

Emergenza Bora: possibile mancato svuotamento dei contenitori

Il Comune di Trieste invita i cittadini, qualora trovassero cassonetti pieni o sigillati, a conferire i propri rifiuti nelle isole limitrofe
Emergenza Bora: possibile mancato svuotamento dei contenitori
Emergenza Bora: possibile mancato svuotamento dei contenitori (Montenero)

TRIESTE – L’Assessorato all'Ambiente del Comune di Trieste, viste le sfavorevoli previsioni meteorologiche che confermano anche per i prossimi giorni fenomeni di bora forte, informa che in alcune zone della città, particolarmente esposte, si potrà verificare il mancato svuotamento dei contenitori per i rifiuti urbani, essendo i cassonetti vuoti più facilmente spostabili dal vento. Per questo alcuni contenitori verranno anche sigillati.

Sigilli
Tenendo conto di questo problema, si invitano i cittadini, qualora trovassero cassonetti pieni o sigillati, a conferire i propri rifiuti nelle isole limitrofe, in quanto lasciare le borse fuori dai contenitori e alla mercè delle raffiche può comportare anche problemi alla sicurezza della circolazione stradale, oltrechè di decoro. L'Assessore comunale all'Ambiente ringrazia fin d'ora i cittadini per la collaborazione, volta a dare sicurezza a pedoni e veicoli. Passata l'emergenza bora il gestore del servizio provvederà a rimettere a regime il regolare svuotamento dei cassonetti.