24 settembre 2018
Aggiornato 02:00

Latitante da due anni bloccato a Fernetti al suo rientro in Italia

Il 37enne cittadino romeno deve scontare quasi tre anni di carcere per furto e ricettazione
Latitante da due anni bloccato a Fernetti al suo rientro in Italia
Latitante da due anni bloccato a Fernetti al suo rientro in Italia (Diario di Trieste)

TRIESTE - Destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Treviso nel marzo 2016, è stato arrestato l’altra sera a Fernetti dagli agenti del Settore Polizia di Frontiera di Trieste.

Era su un furgone che stata entrando in Italia
Si tratta di un 37enne cittadino romeno, D.E.G. le iniziali, che ora non potrà più sottrarsi alla pena di quasi tre anni di reclusione per reati contro il patrimonio commessi nel Veneto. L’uomo rientrava in Italia come passeggero a bordo di un furgone romeno che è stato fermato per un controllo da una pattuglia della Polizia di Frontiera nell’ambito delle consuete attività di retrovalico. Al termine delle attività, alle quali ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria, il cittadino comunitario è stato trasferito nel carcere locale di via del Coroneo e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.