15 novembre 2018
Aggiornato 16:00

Furto alla stazione centrale di Trieste: la polizia ferroviaria ferma il ladro e lo arresta

Una pattuglia della polizia ferroviaria ha notato l’accaduto e, prontamente, è intervenuta bloccando S.J., e lo ha portato subito ai propri uffici
Furto alla stazione centrale di Trieste: la polizia ferroviaria ferma il ladro e lo arresta
Furto alla stazione centrale di Trieste: la polizia ferroviaria ferma il ladro e lo arresta (Diario di Trieste)

TRIESTE - Nei giorni scorsi, personale della polizia ferroviaria in servizio al reparto operativo della stazione centrale di Trieste, ha arrestato S.J., cittadino romeno, responsabile di un furto di generi alimentari all’interno del supermercato Despar che si trova proprio alla stazione ferroviaria.

La fuga è durata poco
L’uomo, dopo aver sottratto generi alimentari, per un valore di circa 30 euro, dagli scaffali del negozio, ha oltrepassato le casse senza pagare e ha cercato di darsi alla fuga. Ma è stato notato dal personale del supermercato che ha provato a bloccarlo, ingaggiando con lo stesso una breve colluttazione fuori dal supermercato.

Non era nuovo alle forze dell’ordine
Una pattuglia della polizia ferroviaria ha notato l’accaduto e, prontamente, è intervenuta bloccando S.J., e lo ha portato subito ai propri uffici. Dopo breve indagine è emerso che il cittadino straniero aveva, a suo carico, un precedente per furto aggravato avvenuto a Milano nel settembre del 2015. Esperiti gli adempimenti burocratici di rito e ottenuto l’autorizzazione da parte del Magistrato, il ladro è stato dunque tratto in arresto e condotto al carcere di Trieste.