19 ottobre 2018
Aggiornato 22:00

Matera passa il testimone a Trieste: l’Unesco Italian Youth Forum 2019 si svolgerà nella ‘Città della scienza’

“Sarà una grande opportunità per la città ospitare 300 giovani dai 18 ai 35 anni per una tre giorni che li porterà ad incarnare il perfetto ruolo di ambasciatori”
Matera passa il testimone a Trieste: l’Unesco Italian Youth Forum 2019 si svolgerà nella ‘Città della scienza’
Matera passa il testimone a Trieste: l’Unesco Italian Youth Forum 2019 si svolgerà nella ‘Città della scienza’ (Unesco Fvg)

TRIESTE - Sarà Trieste la città che ospiterà, nel 2019, l’Unesco Italian Youth Forum dell’Associazione Italiana Giovani per l’Unesco: la proposta è arrivata dai soci del Friuli Venezia Giulia e la decisione è votata all’unanimità da tutte le regioni.

GIOVANI - Il Forum di valenza internazionale è promosso dall’Associazione Italiana Giovani per l’Unesco, la più grande organizzazione giovanile italiana per l’Unesco, e ufficialmente riconosciuta dal Segretariato Generale di Parigi. «Sarà una grande opportunità per la città ospitare 300 giovani dai 18 ai 35 anni per una tre giorni che li porterà ad incarnare il perfetto ruolo di ambasciatori – afferma Marina Coricciati, rappresentante di UNESCO Giovani per il Friuli Venezia Giulia – scambiandosi idee, stimolando la discussione e immergendosi nelle tematiche Unesco. Abbiamo deciso di puntare sulla scienza – continua Coricciati – per la costruzione di un dialogo tra la città, il suo sistema scientifico e i giovani non solo a livello nazionale ma anche internazionale con l’obiettivo di coglierne le opportunità e momenti di crescita e promozione futuri». «Siamo particolarmente felici di far tappa a Trieste, città d’incontro e dialogo per eccellenza. – afferma il Presidente di UNESCO Giovani Paolo Petrocelli – Con il nostro Forum, offriremo una piattaforma per centinaia di giovani italiani ed europei per confrontarsi, formarsi ed aprirsi al mondo».